The Last of Us: le visualizzazioni della prima puntata della serie hanno presumibilmente mandato in crash HBO Max

HBO Max sta riscontrando problemi dopo la premiere di The Last of Us.

The Last of Us è il primo grande spettacolo in anteprima nel 2023 e sarà probabilmente uno dei più grandi spettacoli dell’anno. È basato su uno dei franchise PlayStation più acclamati dalla critica e di successo commerciale di tutti i tempi. È qualcosa che le persone hanno aspettato per anni dato i talenti che lo hanno sviluppato, con lo showrunner Craig Mazin, il creatore della serie Neil Druckmann e le star Pedro Pascal e Bella Ramsey. È una produzione enorme e vanta un budget più alto rispetto alle prime cinque stagioni di Game of Thrones, quindi molto dipende da questo.

Tuttavia, data la popolarità e l’attesa, i server di HBO Max hanno iniziato a cedere sotto lo stress. Non appena lo spettacolo è stato presentato in anteprima domenica sera, gli utenti sui social media hanno iniziato a segnalare che l’app presentava errori e non era disponibile. Questo ovviamente ha messo un freno alle cose impedendo ai fan di godersi lo spettacolo immediatamente.

DownDetector ha anche segnalato problemi con l’app, quindi i fan dovranno stare tranquilli per il momento. Al momento della stesura, HBO non ha ancora rilasciato alcun tipo di dichiarazione ufficiale in merito, ma data la portata di questa serie, possiamo presumere che le richieste di visione della puntata abbiano mandato in crash i server della piattaforma di streaming.

Per quanto riguarda i dati, la premiere della serie di The Last of Us ha attirato l’incredibile cifra di 4,7 milioni di spettatori sulle sue piattaforme lineari e HBO Max domenica sera, secondo Nielsen e i dati proprietari.

La serie drammatica post-apocalittica, basata sull’acclamata serie di videogiochi di Naughty Dog, detiene il secondo più grande debutto della HBO – dietro solo a “House of the Dragon” – da quando “Boardwalk Empire” è stato presentato per la prima volta sulla rete nel 2010.

La performance di domenica sera è stata quasi il doppio della serata di debutto della seconda stagione di “Euphoria”, che ha avuto una media di 19,5 milioni di spettatori per episodio negli Stati Uniti. Il pubblico della domenica sera per una serie HBO rappresenta in genere dal 20% al 40% del pubblico lordo totale dello spettacolo per episodio.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: