The Last of Us – Parte 2: Sony rivela la nuova data d’uscita del sequel di The Last of Us

Dopo la rimozione della data d’uscita di The Last of Us – Parte 2 dai Playstation Store di tutto il mondo, i fan si sono preoccupati dal fatto che questo attesissimo gioco sarebbe stato rilasciato in concomitanza con la nuova console per videogiochi della Sony, la Playstation 5, ma a quanto pare non sarà così.

Come riporta il blog europeo di Playstation, The Last of Us – Parte 2 uscirà in estate, più precisamente il 19 giugno 2020.

Qui di seguito vi riportiamo il comunicato Sony tradotto da noi:

“Mentre i nostri team di Sony Interactive Entertainment e Worldwide Studios si avvicinano alle pietre miliari dello sviluppo e affrontano un mondo modificato dal COVID-19, ci ritroviamo ad adattarci all’ambiente in continua evoluzione di oggi. Tra alcune interruzioni dei nostri stili di lavoro, volevamo fornire un aggiornamento ai giocatori PlayStation che non vedono l’ora di sapere quando arriveranno i nostri prossimi titoli esclusivi su PlayStation 4.

Con il ritorno di una certa facilità nell’ambiente di distribuzione globale, sono lieto di confermare che The Last of Us – Parte II arriverà il 19 giugno. E Ghost of Tsushima seguirà il 17 luglio.

Voglio congratularmi personalmente e ringraziare entrambi i team di Naughty Dog e Sucker Punch Productions per i loro risultati, poiché sappiamo che non è un’impresa facile raggiungere il traguardo in queste circostanze. Entrambi i team hanno lavorato duramente per offrire esperienze a livello mondiale e non vediamo l’ora di vedere cosa ne penserete di loro quando usciranno tra pochi mesi.”

The Last of Us è un videogioco horror action-adventure del 2013, sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony Interactive Entertainment per PlayStation 3 e PlayStation 4.

È stato annunciato ufficialmente il 10 dicembre 2011 durante gli Spike Video Game Awards. Il gioco si è dimostrato il migliore durante l’Electronic Entertainment Expo 2012, aggiudicandosi 5 premi, tra cui il premio per la miglior presentazione, per il miglior gioco per console e per il miglior gioco originale.

Il gioco è uscito il 14 giugno 2013 e il 20 giugno in Giappone, sia in versione fisica che digitale (scaricabile dal PlayStation Store). È il primo titolo ad avere la caratteristica di poter essere giocato ancora prima del completamento del download stesso (dal 70% del completamento riuscito in poi), funzione oggi presente in tutti i videogiochi PlayStation 4.

Il 9 aprile 2014 viene annunciata sul PlayStation Blog una versione del gioco “rimasterizzata” per Ps4, intitolata The Last of Us Remastered. Questa presenta texture più definite, luci ed ombre migliorate, una risoluzione nativa di 1080p ed un framerate di 60 fps. Contiene inoltre un documentario sulle cinematiche di gioco e tutti i contenuti scaricabili inclusi nel gioco originale, con l’aggiunta di un nuovo capitolo giocabile solo al termine dell’avventura principale. Il capitolo è intitolato Left Behind. A differenza degli altri capitoli della storia, parte di questo è cronologicamente avvenuta prima degli eventi di The Last of Us. L’uscita per PlayStation 4 è avvenuta il 29 luglio 2014.

L’11 novembre 2014 viene pubblicato The Last of Us: Game of the Year Edition per PlayStation 3. Quest’edizione include le espansioni scaricabili direttamente nel disco di gioco, così come era avvenuto nella versione per PS4.

Il 3 dicembre 2016 è stato annunciato The Last of Us Part II, il sequel che vede come protagonista una Ellie ormai diciannovenne.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: