The Last of Us Parte II: per Troy Baker non siamo ancora pronti per il gioco

Dopo tanto, troppo, tempo sappiamo che Death Stranding uscirà a novembre di quest’anno, ora ci manca da scoprire quando arriverà nelle nostre case The Last of Us Parte II, sequel del capolavoro sviluppato da Naughty Dog ed uscito nel 2013. Abbiamo già avuto modo di vedere un paio di trailer/gameplay, ma data l’assenza di Sony all’E3 di quest’anno, purtroppo non ci sono state rivelazioni riguardo il sequel di The Last of Us.

Recentemente, però, si è tenuto il panel dedicato al gioco al Comic-Con di Manchester, al quale ha partecipato l’attore Troy Baker, piuttosto famoso all’interno del mondo video ludico soprattutto per essere l’interprete di Joel, protagonista di The Last of Us che ancora non ci è stato mostrato nei vari trailer e gameplay rilasciati.

Durante il panel appena menzionato, un utente Reddit ha avuto modo di fare una domanda a Baker riguardo cosa ci aspetta in questo sequel, e la risposta dell’attore ha lasciato la sala in un gelido silenzio:

Non c’è davvero nulla in questo gioco, comprese le cose che non state ancora rivelate, che non sia stato realizzato da Naughty Dog con il cento per cento della loro cura metodica nello sviluppo. Tutto quello che posso dirti al momento è che, per quanto la gente scalpiti e chieda a gran voce novità sul gioco, non sei ancora pronto.

Qui il video dal panel.

Troy Baker talking about TLOU2 at Manchester Comic Con, “you are not ready…” from thelastofus

Chissà che cosa voleva intendere Troy Baker con quest’affermazione. L’unica cosa certa è che mi aspetto tantissime cose da questa casa di sviluppo che fino ad ora non mi ha mai deluso.


The Last of Us Parte II è un videogioco horror di sopravvivenza in stile avventura dinamica, a sfondo post-apocalittico, sviluppato dalla casa di produzione Naughty Dog. Si tratta del sequel di The Last of Us, e si svolge 5 anni dopo quest’ultimo. La sceneggiatura del gioco è scritta da Neil Druckman e Halley Gross, con colonna sonora composta sempre da Gustavo Santaolalla.

Nel cast Ashley Johnson (Ellie), Troy Baker (Joel), Shannon Woodward (Dina); Victoria Grace (Yara), Ian Alexander (Lev) e Laura Bailey.