The Last of Us – Parte II: trapelato online un leak che svelerebbe la modalità multiplayer

Non si fermano i leak legati a The Last of Us – Parte II e quest’oggi ne è trapelato uno che svelerebbe la modalità multiplayer.

The Last of Us – Parte II ha fatto il suo debutto il 19 giugno ed ha spaccato il pubblico in due come Mosé ha diviso in due il Mar Rosso. C’è chi lo detesta per le coraggiose ma coerenti scelte narrative e chi invece lo adora in tutto e per tutto, e noi non possiamo che inserirci all’interno di quest’ultima categoria, dato che l’ultima fatica firmata Naughty Dog non può che divenire, esattamente il suo predecessore, un punto di riferimento fondamentale per la storia del videogioco.

Sappiamo molto bene che il cuore di The Last of Us sta nella campagna in single player e nella forza della storia, ma il primo capitolo di sette anni fa comprendeva anche un meraviglioso multiplayer unico nel suo genere. Una modalità multigiocatore che si adattava perfettamente a quello che è il game design del titolo creando quindi un qualcosa di nuovo e unico, che è stato fin troppo, ma anche giustamente, oscurato dalla campagna.

Il sequel, secondo quanto dichiarato da Neil Druckmann e Naughty Dog, non dovrebbe avere DLC o modalità in multigiocatore, o se questa dovesse esistere verrà pensata come un gioco a sé stante. Beh, sembra che la possibilità di avere un multigiocatore derivativo di The Last of Us II possa essere più che concreta.

Nelle ultime ore è spuntato online un video leak a bassissima risoluzione, e di breve durata, che mostrava del gameplay proprio del multiplayer. Nonostante la scarsa qualità si notavano chiaramente quella che è l’interfaccia della modalità Fazioni, questo il nome del multiplayer dell’opera Naughty Dog, e l’estetica grafica di The Last of Us II.

Leggi anche: RECENSIONE: The Last of Us – Parte II

Tuttavia ciò non significa che il multiplayer è effettivamente una realtà e che arriverà in futuro come espansione o come esperienza video ludica a sé stante (magari free to play visto che ora sembra essere di moda) in quanto tutto quello che abbiamo non è nient’altro che un misero leak di una decina di secondi, e che per correttezza non vi riporteremo qui nell’articolo.

Anche perché magari il footage incriminato potrebbe essere una versione beta del multigiocatore che alla fine è stato scartato e non inserito nel prodotto finale. Ma le cose interessanti sono due.

In primis del leak se ne sta parlando solamente oggi, ma un utente YouTube lo ha caricato molto prima, il 26 giugno per esser precisi. Una settimana appena dall’uscita del gioco. Inoltre, l’utente principale che ha portato questo video alla notorietà si è visto il video rimosso in un lasso di tempo brevissimo.

Qualcuno ha giustamente preso provvedimenti, e questo ci fa sperare che nei futuri eventi Sony, tra cui lo State of Play del 22 agosto, ci possa essere un annuncio a riguardo.

Rimanete sintonizzati per ricevere nuovi dettagli!


The Last of Us – Parte II è un videogioco sviluppato del 2020 sviluppato da Naughty Dog e pubblicato da Sony Computer Entertainment, con Neil Druckmann e Anthony Newman alla direzione ed Emilia Schatz e Richard Cambier al design. La sceneggiatura della storia è stata scritta da Neil Druckmann e Halley Gross, mentre la colonna sonora è stata composta da Gustavo Santaolalla.

Nel cast vocale originale Ashley Johnson (Ellie), Troy Baker (Joel), Laura Bailey (Abby), Jeffrey Pierce (Tommy), Shannon Woodward (Dina), Stephen A. Chang (Jesse), Derek Phillips (Jerry) e Jeffrey Wright (Isaac).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: