The Mandalorian: Giancarlo Esposito anticipa un ruolo maggiore per Moff Gideon nella seconda stagione

Dopo che il grande cattivo di The Mandalorian è stato anticipato per tutta la stagione, i fan sono stati finalmente introdotti a Moff Gideon negli ultimi due episodi.

Spoiler dal finale di stagione

Nel finale è parso che il cacciatore di taglie chiamato Din Djarin fosse riuscito a sradicare questa nuova minaccia, mandando il suo TIE Fighter a schiantarsi, ma il finale si è concluso con la rivelazione che Gideon è sopravvissuto e brandisce la leggendaria arma mandaloriana conosciuta come Darksaber.

Mentre alcuni fan potrebbero essere rimasti delusi dal fatto che il signore della guerra imperiale non abbia giocato un ruolo importante nella prima stagione della serie, devono preparati a veder molto di più del personaggio in futuro.

L’interprete di Moff Gideon, Giancarlo Esposito, è apparso di recente al tour stampa invernale del TCA e in sede gli è stato chiesto se il suo personaggio avrebbe avuto un ruolo più importante nella seconda stagione di The Mandalorian.

“Sta crescendo”, ha detto Esposito sul ruolo di Moff Gideon nella seconda stagione. “Sì, lo so. Lo so sicuramente.”

Esposito ha continuato a lodare Lucasfilm, esprimendo molto entusiasmo per l’opportunità di unirsi alla galassia di Star Wars.

“È stato emozionante far parte di quel progetto a causa della natura iconica di esso, ma ancora di più, perché mi ha restituito lo Star Wars che amavo”, ha detto. “Ho visto i primi film e li ho mollati perché sono diventati sempre meno quello che erano all’inizio, ma questo è un ritorno al western nello spazio. Ogni puntata è un piccolo film. Quindi sei in grado di raccontare una storia che visivamente torna alle viscere originali della mitologia su cui George Lucas si è basato, quella di Joe Campbell, a cui Lucas era così affezionato, ed è per questo che ha incluso quella mitologia in Star Wars, quindi io sono felice di farne parte.”

Esposito è un attore molto prolifico che ha guadagnato molti elogi con i suoi ruoli nel corso degli anni, in particolare per il ruolo di Gus Fring in Breaking Bad. Anche in questo caso riprenderà quel ruolo per la serie spinoff Better Call Saul, tornando alla AMC per la stagione 5 alla fine di quest’anno.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: