The Mandalorian: Ron Howard dubita che dirigerà un episodio della seconda stagione

Ron Howard ha assunto la direzione di Solo: A Star Wars Story dopo che la Lucasfilm ha lasciato andare Chris Miller e Phil Lord.

Leggi anche: Ron Howard torna a riflettere su Solo: A Star Wars Story

Lo spin-off di Star Wars non è stato il successo sperato dalla Lucasfilm, ma lo studio ha continuato a trovare successo con la sua prima serie televisiva in live-action di Star Wars, The Mandalorian, su Disney +. La figlia di Howard, Bryce Dallas Howard, ha diretto il quarto episodio della serie “Chapter 4: Sanctuary”. Ron Howard ha espresso quanto fosse orgoglioso del lavoro di sua figlia in un’intervista con Collider.

“Sì, sono riuscito a vederlo presto e ho anche ricevuto un paio di commenti, la maggior parte ignorati”, dice Howard. “È mia figlia. Perché dovrebbe ascoltare qualsiasi cosa dico? Ma ho pensato che avesse fatto un ottimo lavoro con l’episodio e che abbia imparato così tanto sotto la guida di Jon Favreau, che sta facendo un ottimo lavoro in quello show ed è incredibilmente passionale riguardo al tema. Lo spettacolo è un grande successo, quindi Bryce ne è entusiasta.”

Pur non avendo avuto la migliore esperienza con Solo, Howard rimane un fan dell’universo di Star Wars. Detto questo, pensa di essere abbastanza impegnato e di non piter seguire le orme di sua figlia nel dirigere un episodio anche lui.

“Perfino la situazione da solista, per quanto ami Star Wars e tutte le cose di quella galassia, è così dinamica e c’è così tanto da fare con la Imagine Entertainment e così tante opportunità creative che non ho davvero il tempo. Sarebbe però puro divertimento fare qualcosa del genere.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: