The Mandalorian: Taika Waititi parla del diverso approccio adottato con la serie

L’universo di Star Wars è pronto a fare la sua prima espansione nel mondo degli adattamenti televisivi in live-action fra pochi mesi, poiché il lancio del servizio di streaming Disney + vivrà grazie anche al lancio di The Mandalorian.

Leggi anche: ecco il trailer della serie The Mandalorian

La nuova serie Jon Favreau e la leggenda di Lucasfilm Dave Filoni esplorerà finalmente l’era tra gli eventi de Il Ritorno dello Jedi e Il Risveglio della Forza, riempiendo alcuni dei buchi narrativi principali fra le due trilogie.

Favreau e Filoni hanno avuto un grande aiuto dietro le quinte nei loro sforzi per portare Star Wars sul piccolo schermo, poiché è stato rivelato che anche il regista di Thor: Love and Thunder, Taika Waititi, dirigerà un episodio di The Mandalorian.

Waititi, che doppierà anche il droide cacciatore di taglie IG-11, ha parlato al The Star Wars Show dei suoi sforzi per dirigere un episodio di The Mandalorian.

“È una di quelle esperienze che sai solo che non accadrà, quindi non ti preoccupi nemmeno di sognarlo. Quindi quando ti presenti, sei tipo: “oh, questo è un sogno che nemmeno sapevo di avere. Ed è diventato realtà”, ha detto Waititi. “Era solo molto surreale e strano. Abbiamo girato il tutto in uno stile molto simile ai film originali. E così quella roba lo mantiene radicato nell’universo espanso. E poi sai, abbiamo usato un sacco di effetti pratici e un sacco di design e make-up per le creature.”

In precedenza Waititi aveva stuzzicato circa il fatto che il suo approccio alla serie sarebbe stato molto diverso da quello utilizzato per Thor: Ragnarok, in quanto vi è una netta differenza di storytelling tra il franchise di Star Wars e il Marvel Cinematic Universe.

“Star Wars è molto diverso dallo stile Marvel”, ha spiegato Waititi in un evento durante il tour stampa invernale della Television Critics Association. “Sanno che il tono dei primi film deve essere rispettato. È quello che piace ai fan e non puoi davvero mancargli di rispetto, immagino sia un modo migliore di dire: ‘Non sono riuscito ad inserire troppe battute’. Ce ne sono un po’, sicuramente, fra i dialoghi e cose del genere, dopotutto il mio tono è quello.”

Qui la sinossi: Dopo le storie di Jango e Boba Fett, un altro guerriero emerge nell’universo di Star WarsThe Mandalorian è ambientato dopo la caduta dell’Impero e prima dell’emergere del Primo Ordine. Seguiamo il travaglio di un pistolero solitario nella parte esterna della galassia, lontana lontana. 

The Mandalorian è una serie live-action targata Disney, creata, scritta e prodotta da Jon Favreau. La prima stagione sarà composta da otto episodi, che verranno diretti da Taika Waiti, Dave Filoni, Bryce Dallas Howard, Deborah Chow e Rick Famuyiwa, con una sceneggiatura di Jon Favreau e George Lucas, e con Kathleen Kennedy come produttrice. La fotografia è a cura di Barry Idoine, mentre la colonna sonora è composta da Ludwig Göransson.

Nel cast Pedro Pascal (il Mandaloriano), Carl Weathers (Greef Carga), Gina Carano (Cara Dune), Giancarlo Esposito, Werner Herzorg, Emily Swallow, Taika Waititi e Nick Nolte.

Il primo episodio della serie sarà disponibile sulla piattaforma streaming Disney+ quando verrà lanciata verso la fine dell’anno.

Fonte