The Matrix Resurrections: un nuovo trailer con scene inedite fa riferimento ai déjà vu

La Warner Bros. ha rilasciato un nuovo trailer per The Matrix Resurrections. Ad accompagnare il trailer c’è la conferma che i biglietti per il quarto film di Matrix saranno in vendita il 6 dicembre.

Leggi anche: Jessica Henwick parla del suo “momento pillola rossa, pillola blu”

Lana Wachowski torna a scrivere e dirigere il film The Matrix Resurrections. Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss riprendono i rispettivi ruoli di Neo e Trinity dalla trilogia originale di Matrix.

Il nuovo trailer fa riferimento a una battuta dell’originale The Matrix ripetendo la frase “Cosa succede quando cambiano qualcosa?”. È probabile che i fan ricordino che le modifiche al codice di Matrix provocano un senso di deja vu tra coloro che lo abitano. Questo potrebbe avere qualcosa a che fare con i recenti commenti del co-sceneggiatore David Mitchell che suggeriscono The Matrix Resurrections è qualcosa di più di un sequel tradizionale.

“Ho visto il film a Berlino a settembre”, ha detto Mitchell a To Vima. “E’ davvero bello. Non posso dirvi di cosa parla il film, ma potrei spiegare cosa non è. Non è certo un sequel, ma qualcosa di autonomo che contiene comunque i tre Matrix che lo hanno preceduto in maniera davvero geniale. È davvero molot bello e strana. Aggiunge anche un paio di cose che non vediamo nei film d’azione, il che significa che sovverte le regole dei blockbuster”.

Reeves in precedenza ha detto a The One Show della BBC: “Abbiamo una scrittrice e regista meravigliosa, Lana Wachowski, e ha davvero scritto una sceneggiatura bellissima“.

Qui sotto il post:

Dalla visionaria regista Lana Wachowski arriva “Matrix Resurrections”, il tanto atteso quarto film nell’innovativo franchise che ha ridefinito un genere.
Il nuovo film riunisce nuovamente le star Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss nei ruoli iconici che hanno reso famosi Neo e Trinity.

Il film è interpretato anche da Yahya Abdul-Mateen II (il franchise di “Aquaman”), Jessica Henwick (per la TV “Iron Fist”, “Star Wars: Il Risveglio della Forza”), Jonathan Groff (“Hamilton”, per la TV “Mindhunter”), Neil Patrick Harris (“Gone Girl – L’amore bugiardo”), Priyanka Chopra Jonas (TV “Quantico”), Christina Ricci (TV “Escaping the Madhouse: The Nellie Bly Story”, “The Lizzie Borden Chronicles”), Telma Hopkins (TV “Amiche per la morte – Dead to Me”), Eréndira Ibarra (serie “Sense8”, “Ingobernable”), Toby Onwumere (serie “Empire”), Max Riemelt (serie “Sense8”), Brian J. Smith (serie “Sense8”, “Treadstone “), e Jada Pinkett Smith (“Attacco al potere 3 – Angel Has Fallen”, “Gotham” per la TV).

Lana Wachowski ha diretto il film da una sceneggiatura di Wachowski & David Mitchell & Aleksander Hemon, basato sui personaggi creati dai Wachowski. Il film è stato prodotto da Grant Hill, James McTeigue e Lana Wachowski. I produttori esecutivi sono Garrett Grant, Terry Needham, Michael Salven, Jesse Ehrman e Bruce Berman.

Il team creativo scelto da Wachowski dietro le quinte comprende i collaboratori di “Sense8”: i direttori della fotografia Daniele Massaccesi e John Toll, gli scenografi Hugh Bateup e Peter Walpole, il montatore Joseph Jett Sally, la costumista Lindsay Pugh, il supervisore agli effetti visivi Dan Glass e i compositori Johnny Klimek e Tom Tykwer.

La Warner Bros. Pictures presenta, in associazione con Village Roadshow Pictures, in associazione con Venus Castina Productions, “Matrix Resurrections”. Il film sarà distribuito in tutto il mondo dalla Warner Bros. Pictures. Sarà nelle sale italiane a partire dal 1 gennaio 2022.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: