The Midnight Sky: ecco il teaser trailer del film Netflix con George Clooney

Oggi Netflix ha rilasciato il primo teaser del prossimo film di fantascienza post-apocalittico di George Clooney, The Midnight Sky.

Leggi anche: George Clooney affronta l’apocalisse nelle prime immagini del suo nuovo film

Il teaser rivela che il trailer completo del film arriverà domani. The Midnight Sky adatta il romanzo del 2016 “Good Morning, Midnight” di Lily Brooks-Dalton, con Clooney che dirige e recita nel film. Sullo schermo si è unito a Felicity Jones, Kyle Chandler, David Oyelowo e Demián Bichir. Secondo la sinossi ufficiale di Netflix: “Questo racconto post-apocalittico segue Augustine (George Clooney), uno scienziato solitario nell’Artico, mentre corre per impedire a Sully (Felicity Jones) e ai suoi compagni astronauti di tornare a casa dopo una misteriosa catastrofe globale”.

Netflix ha annunciato il film nel del giugno 2019 con una sceneggiatura scritta da Mark L. Smith. Le riprese sono iniziate a ottobre e si sono concluse a febbraio. Sophie Rundle, Ethan Peck, Tim Russ e Miriam Shor completano il cast nei ruoli secondari. Clooney, Grant Heslov, Keith Redmon, Bard Dorros e Cliff Roberts stanno producendo.

Qui sotto il teaser:

In un’intervista Clooney parla anche del suo look unico per il film, dicendo che sentiva che era autentico per il personaggio, che dovrebbe avere circa 70 anni, che vive da solo nell’Artico. Ha scherzato dicendo che sua moglie era molto felice una volta terminate le riprese, quando si è tagliato la barba.

Clooney ha parlato anche delle sfide delle riprese, una delle quali non era pianificata, con Jones, meglio conosciuta per Rogue One: A Star Wars Story e nel ruolo della giudice della corte suprema recentemente scomparsa Ruth Bader Ginsburg, in On The Basis of Sex, rivelando di essere incinta due settimane dopo l’inizio delle riprese. Clooney dice che hanno scritto la sua gravidanza nel film dopo aver realizzato che non potevano nasconderlo in modo convincente.

Nonostante le sfide durante le riprese, il film sembra interessante e drammatico, con Clooney che canalizza chiaramente la sua esperienza dopo aver lavorato su Gravity di Alfonso Cuaron per le sequenze ambientate nello spazio. Dato il punto centrale della trama circa la devastazione della terra a causa di malattie, distruzione ambientale e guerra, The Mignight Sky sembra che potrebbe presentare una visione sorprendente di un futuro che è più vicino di quanto molti pensano.

Si spera che Clooney abbia avuto una mano ferma nella regia sul set e il risultato abbia più successo dei suoi due più recenti sforzi alla regia. Non esiste una data di rilascio, anche se dovrebbe essere rilasciato su Netflix entro la fine dell’anno.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: