The Office: NBCUniversal ha in programma un reboot

I colloqui per un potenziale riavvio di The Office sono in corso da così tanto tempo, l’argomento ha iniziato a sembrare quasi uno scherzo ed è stato motivo di presa in giro nel monologo di apertura della star Steve Carell al Saturday Night Live lo scorso autunno.

Ma la lunga attesa dei fan per una nuova serie di The Office potrebbe volgere al termine.

L’imminente piattaforma di streaming NBCUniversal ha presentato oggi il suo nome, Peacock (come già vi abbiamo fatto presente, e la sua lista iniziale di serie originali, che include il riavvio di tre serie NBCU, Battlestar Galactica, Saved By the Bell e Punky Brewster.  Questi tre progetti potrebbero presto essere raggiunti da una nuova incarnazione di The Office.

La mia speranza e il mio obiettivo sono di metter su un riavvio di Office” , ha detto a Deadline Bonnie Hammer, presidente di Direct-to-Consumer e Digital Enterprises della NBCU. NBCU ha recentemente acquisito i diritti di streaming di The Office per 500 milioni, portandolo via da Netflix dove la serie interpretata da Carell è fiorita. “The Office tornerà da noi a gennaio 2021. Spero di riuscire a capire quale potrebbe essere il grande riavvio“, ha dichiarato Hammer, aggiungendo: “Stiamo conversando“.

Un riavvio di Office si adatterebbe alla strategia di Peacock per le serie originali con script, inclusi i riavvii, in cui “vogliamo che ci sia del tessuto connettivo in ciò che abbiamo nel nostro parco titoli“.

Fonte