The Predator: Shane Black parla del franchise

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Il regista Shane Black ha voluto parlare con Collider della sua recente esperienza con The Predator, paragonandolo ad un altro suo film, Iron Man 3, e infine anche a Logan.

Pare infatti che The Predator gli abbia ricordato l’esperienza sul set con Robert Downey Jr. Potete leggere la sua intervista qui di seguito:

“Quando abbiamo girato Iron Man, Downey era sempre pronto ad esclamare ‘Time!’ o ‘No, spegni le telecamere’, e tornavamo a parlare e a riscrivere alcune parti. Forse ho preso una lezione da lui. Ci siamo divertiti moltissimo incorporando il contributo di persone di talento che non guardavano le stesse pagine da due anni”.

Shane Black ha anche detto che il film si è ispirato molto anche a Logan, sia come film d’azione che come personaggio:

“Ho subito pensato che non fosse solo un film d’azione. Penso che Logan in realtà non sia un cattivo modello in termini di tempo speso per offrirti un’azione soddisfacente. Sai, se potessimo fare la metà dei loro affari sarei elettrizzato”.

La star di PredatorBoyd Holbrook, che ha recitato anche in Logan, ha parlato di come il film reinventi il franchise in modo simile a quello che The Dark Knight ha fatto con Batman:

“Quando la gente parla di reinventare, penso che Christopher Nolan sia stata una delle poche persone capaci di prendere un franchise che la gente ama per dargli una nuova e completa versione [con The Dark Knight], penso che questo sia ciò che Shane sta cercando di fare, prendendo elementi che già esistono, preesistenti nel passato franchise e reinventandoli”.

Cosa ne pensate di questi commenti? Pensate che Shane Black riuscirà in questa impresa? Ditecelo nei commenti.

The Predator Shane Black

The Predator, sequel della saga horror/sci-fi iniziata nel 1987 con Predator vedrà alla regia c’è Shane Black, con un cast che comprende nomi piuttosto interessanti, come Boyd Holbrook, ma ancora non sappiamo se sarà fedele al film dell’87 oppure se prenderà una strada diversa. Il film uscirà il 14 settembre 2018, con Shane Black alla regia su una sceneggiatura di Fred Dekker e dello stesso Black, la quale si ispirerà ai personaggi creati da Jim e John Thomas. Nel cast Boyd Holbrook (Quinn McKenna), Olivia Munn (Casey Bracket), Jacob Tremblay, Sterling K. Brown (Rory McKenna), Edward James Olmos (Generale militare), Alfie Allen (ex marine), Sterling K. Brown (Agente del governo), Yvonne Strahovsky (Emily) e Thomas Jane (Veterano). La fotografia sarà a cura di Larry Fong.