The Punisher: Billy Russo come Mosaico nel nuovo video dal set

La prima stagione di The Punisher, nonostante le aspettative dei fan, non si è rivelata essere la grande serie che ci aspettavamo, soprattutto calcolando il tipo di personaggio che è Frank Castle / Il Punitore, ma possiamo ancora sperare in una miglior resa con la seconda stagione della serie. Magari una resa più simile a quella che abbiamo visto nella seconda stagione di Daredevil, nella quale abbiamo visto un Punitore pressocché perfetto.

Quest’oggi parliamo sì della seconda stagione, ma in particolare del villain, che sarà ancora una volta Billy Russo, interpretato già nella prima stagione dell’attore statunitense Ben Barnes, e che le ha prese di brutto nel finale della scorsa stagione, tant’è che il personaggio ne riporta tutti i segni. Oppure troppo pochi? Sembra che il personaggio di Russo, dopo aver preso quelle batoste, abbia assunto l’identità del villain noto come JigsawMosaico in italiano, come accade nei fumetti. Il nome si riferisce al fatto che il personaggio è stato gravemente ferito dal Punitore durante uno scontro, e che abbia la faccia rimessa insieme in modo piuttosto grossolano, tanto da assumere un aspetto mostruoso se non grottesco. Peccato che sembra non essere questa la versione che vedremo sul piccolo schermo.

Infatti è approdato poco fa in rete un video dal set che ci mostra Barnes sempre nei panni di Russo che riporta effettivamente le cicatrici dello scontro sulla faccia, ma sono decisamente poche e appena visibili. Possiamo dire che ne è uscito a malapena sfigurato, e il suo “bel faccino” è tutt’altro che rovinato.
Qui di seguito il video in questione.

Qui di seguito un primo piano che permette di vedere meglio il “make-up” del personaggio.

Inutile dire che è tutt’altro che Mosaico quel personaggio. Che possa subire maggiori danni nel corso della stagione? Sarebbe stupido, ma tutto potrebbe essere, e sarebbe altrettanto stupido vedere Russo con quelle cicatrici che ti fai tranquillamente cadendo dalla bici nonostante le botte che si è preso alla fine della prima stagione. Forse si è sottoposto a degli interventi di chiururgia plastica, e la cosa sarebbe ancor più stupida. Sarà che il budget non era sufficiente, o semplicemente non c’era tempo, fatto sta che per adesso questa versione del personaggio non sembra essere delle migliori.


[amazon_link asins=’B00H2XKWME,B0041KW7QA,B0041KW0DA,8863048134,1302901737,8865894121,8863465193,B01LEJDCSW,B071NF8L5P,B075QLYC5M’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’53ad7ee8-6686-11e8-9398-9fa533f799b0′]


The Punisher è una serie Marvel/Netflix iniziata nel 2017 da Steve Lighfoot, con un soggetto di Gerry Conway. Nel cast Jon Bernthal (Frank Castle/Il Punitore), Ben Barnes (Billy Russo), Ebon Moss-Bachrach (David Lieberman/Micro), Amber Rose Revah (Dinah Madani), Deborah Ann Woll (Karen Page), Daniel Webber (Lewis Wilson), Jason R. Moore (Curtis Hoyle), Paul Schulze (William Rawlins), Jaime Ray Newman (Sarha Lieberman) e Michael Nathanson (Sam Stein). Per la seconda stagione, di cui inizieranno a breve le riprese, sono stati presi Josh Stewart (John Pilgrim), Floriana Lima (Krista Dumont) e Giorgia Whigham (Amy Bendix). La seconda stagione si ispirerà alla storia The Slavers, nella quale Frank Castle dichiarerà guerra ad un circolo di prostitute. La colonna sonora è composta da Tyler Bates.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: