The Suicide Squad: il sequel riceve una data d’uscita

Dopo quella che è parsa essere la conferma che Ben Affleck non sarà il Cavaliere Oscuro in The Batman, e naturalmente l’ambientazione e la data d’uscita, la Warner Bros. ha programmato anche la data di rilascio di Suicide Squad 2 – che ora è ufficialmente intitolato The Suicide Squad.

Il film, che sarò sceneggiato da James Gunn, ha ricevuto una data di rilascio settata al 6 agosto 2021. La Suicide Squad ha esordito nelle sale nel mese di agosto del 2016 ed è stato un successo commerciale che ha fruttato 747 milioni di dollari al botteghino globale. E’ stato generalmente deriso dai critici per il suo montaggio incostante e per i personaggi poco sviluppati, ma poi sono diventati problemi generalmente accettati come risultato delle intromissioni della Warner nella creazione del film.

Originariamente, lo sceneggiatore e regista di Suicide Squad, David Ayer, doveva tornare per il seguito, ma lasciò il progetto qualche tempo fa e fu successivamente sostituito dal regista Gavin O’Connor. Quest’ultimo avrebbe dovuto iniziare la produzione del sequel lo scorso ottobre, ma ciò non è accaduto e il regista si è apparentemente allontanato dal progetto da allora. Da poco tempo il film ha visto il regista di Guardiani della Galassia sedete alla sedia dello sceneggiatore, e secondo alcuni potrebbe anche dirigere il film.

Tutto è stato rivelato in un articolo di The Hollywood Reporter, fonte spesso piuttosto affidabile, quindi possiamo prenderla per confermata, anche se attendiamo comunque conferma da parte della Warner.