The Suicide Squad: Jai Courtney eccitato all’idea di tornare al franchise

Jai Courtney è entusiasta di iniziare a girare The Suicide Squad, che dice che partirà per la fine di questa settimana, anche se non ha potuto rivelare dettagli sul suo personaggio, Capitan Boomerang.

La particolare barba che è stata data al personaggio nel film di David Ayer, ripresa dai fumetti, al momento non vive sulla sua faccia dato che ha appena concluso un altro lavoro, e ora non è sicuro se riuscirà a farsela ricrescere o se avrà bisogno di un po’ di trucco.

Nell’intervista con Collider, che puoi vedere in fondo all’articolo, sembrava anche totalmente scioccato nel sapere della rimozione dei baffi di Henry Cavill in CGI da Justice League. L’intervista ha visto Courtney provare a dire qualcosa senza dire qualcosa: un comportamento familiare per qualsiasi star che è apparsa in grandi blockbuster.

“Sarà completamente diverso”, ha detto Courtney. “Non so cosa posso dire. Ovviamente avrà un tono diverso. Ci sono cose di James Gunn dappertutto, incontreremo gente nuova e sarà molto divertente.”

A differenza della maggior parte dei rapporti sul casting che appaiono online, Courtney ha fatto trapelare il suo casting in un’intervista all’inizio di quest’anno. Non è stato in grado di dire molto, ma ha elogiato James Gunn e ha parlato ripetutamente di quanto sia eccitato di tornare a lavorare in nel franchise.