The Suicide Squad: smentita l’assenza di Harley Quinn dal film

Assieme alla notizia circa l’abbandono di Ben Affleck dal ruolo di Batman per il film stand-alone di Matt Reeves, e a quanto pare anche del ruolo all’interno del DC Extended Universe (visto e considerato che non si sono piani attuali per futuri film corali), arrivò anche la notizia ufficiale circa il sequel di Suicide Squad.

Il nuovo film, scritto e presumibilmente anche diretto da James Gunn – se le trattative andranno a buon fine – uscirà il 6 agosto del 2021 e s’intitolerà The Suicide Squad, quasi come fosse monito di una sorta di stabilizzazione alternativa del franchise. Seppur il film sia stati descritto più volte da molti rumor come un reboot, cosa di cui non possiamo essere certi ovviamente, alcuni nomi non nuovi del DCEU parteciperanno al film, nomi come Charles Roven e Peter Safran che saranno i produttori, e naturalmente Zack Snyder assieme alla moglie Deborah Snyder rivestiranno il ruolo di produttori esecutivi.

In un rumor venuto fuori da Forbes qualche giorno fa, si vociferava che la Harley Quinn di Margot Robbie non avrebbe partecipato al film, e la cosa è stata velocemente giustificata da molti per via della scena finale del primo film ed ovviamente per via della partecipazione dell’attrice a Birds of Prey.

La cosa pareva logica, e la voce dal quale era arrivata era quella di Mark Hughes, insider sempre molto affidabile, ma adesso a quanto pare nel solito articolo di Forbes la cosa è stata smentita.

“Aggiornamento: ho sentito da alcune delle mie fonti vicine alla produzione che l’informazione sull’assenza di Harley Quinn da The Suicide Squad non è più aggiornata – la sua presenza è prevista nella pellicola di James Gunn, la cui produzione dovrebbe partire alla fine di quest’anno”.

Il sito però non ha smentito la serie di rumor circa la cancellazione del progetto solista sul Joker con Jared Leto, e del film con quest’ultimo e Harley Quinn come protagonisti. Vi terremo aggiornati circa gli sviluppi.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: