The Suicide Squad: Viola Davis pare riprenderà il ruolo di Amanda Waller

La meravigliosa ed estremamente talentuosa vincitrice di un premio Oscar, un Tony ed un Emmy, Viola Davis, tornerà nei panni di Amanda Waller in “The Suicide Squad” di James Gunn, stando a quanto ha detto persona vicina al progetto in esclusiva a The Wrap.

Il seguito di Suicide Squad del 2016 arriverà nei cinema il 6 agosto 2021. Peter Safran e Charles Roven stanno producendo la pellicola.

Il regista di Guardiani della Galassia, James Gunn è stato fatto salire a bordo per guidare il progetto. Ha anche scritto la sceneggiatura e avrà una visione completamente nuova della proprietà, in cui i supercriminali DC vengono reclutati dal governo per svolgere missioni segrete troppo sporche per personaggi come Superman e Batman.

Suicide Squad è stato diretto e scritto da David Ayer e interpretato da Will Smith, Margot Robbie, Viola Davis, Jared Leto, Ezra Miller, Jai Courtney, Jay Hernandez, Cara Delevingne e Joel Kinnaman.

Ha incassato 325 milioni di dollari in patria e quasi 750 milioni in tutto il mondo, anche se è stato per lo più stroncato dalla critica.

Davis in precedenza ha detto che è “affascinata dal personaggio”, che serve l’Universo DC in una capacità simile a quella del Nick Fury di Samuel L. Jackson nel Marvel Cinematic Universe.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: