The Witcher 2: foto dal set mostrano Geralt in sella ad un nuovo cavallo

Netflix è al lavoro sulla seconda stagione di The Witcher e, grazie ad altre foto dal set, ora diamo un’occhiata a quello che sembra essere un nuovo cavallo per Geralt.

Leggi anche: la showrunner risponde ad un thread a proposito della disabilità di Geralt

Nuove foto scattate da Burst Photos / LVT Media mostrano il cast e la troupe che girano a Frensham Little Pond, e possiamo vedere il Geralt di Henry Cavill che cavalca un cavallo che non è il Rutilia che abbiamo visto per tutta la stagione 1.

Questo nuovo cavallo è tutto nero e l’attore può essere visto cavalcarlo con la sua spada pronta, quindi la domanda diventa ovviamente: cosa è successo a Rutilia della prima stagione? Sappiamo che il cavallo è ancora presente nella seconda stagione, dato che l’abbiamo visto sul set, anche se c’era un accenno che qualcosa di tragico sarebbe potuto accadere (tramite Redanian Intelligence).

Le foto precedenti dal set mostravano la troupe che puliva del sangue finto dal set e dalla stessa Rutilia. Abbiamo pensato che fosse il sangue di Geralt, o forse quello del cavallo che stava attraversando una zona insanguinata e nel frattempo questo gli schizzava addosso. Sfortunatamente, Geralt che ha un cavallo diverso suggerisce qualcosa di più permanente e potrebbe significare che vedremo la morte di Rutilia nella stagione 2.

E’ importante far notare comunque che, anche se questo sarà un cavallo diverso, Geralt lo chiamerà Rutilia ugualmente. Il noto cacciatore di mostri nomina tutti i suoi cavalli con quel nome.

Per quanto riguarda la sequenza stessa, il rapporto dice che Geralt molto probabilmente sta caricando contro i nilfgaardiani che stavano attaccando Yennefer. C’è stata anche una scena filmata che mostrava i nilfgaardiani che uccidevano gli abitanti di un villaggio, e un’altra scena è stata girata con Yennefer e Ciri.

Basato sulla serie fantasy di romanzi e racconti di Andrzej Sapkowski, la prima stagione di The Witcher ha seguito l’assassino di mostri chiamato Geralt di Rivia. La showrunner Lauren S. Hissrich è anche produttrice esecutiva della serie mentre Alik Sakharov, Alex Garcia Lopez e Charlotte Brändström faranno parte del gruppo di regia per la prima stagione di otto episodi.

Basato sulla serie fantasy best-seller, The Witcher è un’epica fiaba sul destino e sulla famiglia. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a camminare assieme per un continente sempre più instabile.

La sinossi della seconda stagione recita: “Convinto che Yennefer sia morta nella battaglia di Sodden, Geralt di Rivia porta la principessa Cirilla nel luogo più sicuro che conosce, ovvero la sua casa d’infanzia di Kaer Morhen. Nel mentre i vari re, gli elfi, gli umani ei demoni del continente lottano per la supremazia fuori dalle sue mura, e Geralt dovrà proteggere la ragazza da qualcosa di molto più pericoloso, ossia il potere misterioso che nasconde al suo interno ”:

Nel cast Henry Cavill come Geralt di Rivia, Freya Allan come Ciri, Anya Chalotra come Yennefer, Jodhi May come Queen Calanthe, Bjorn Hlynur Haraldsson come Eist, Adam Levy come Topia, MyAnna Buring come Aretuza e Millie Brady come Princess Renfri, con Mimi Ndiweni e Therica Wilson nei panni di novizi stregoni.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: