The Witcher 2: Henry Cavill dona alcuni aggiornamenti sul suo infortunio

La star di The Witcher, Henry Cavill, che interpreta Geralt nello spettacolo, ha fornito un aggiornamento circa l’infortunio nel suo account Instagram personale, poche settimane dopo aver fornito il primo aggiornamento dopo che si era effettivamente verificato due settimane prima di Natale, mentre le riprese dello spettacolo Netflix erano in corso.

Leggi anche: Netflix rivela un video di “Toss A Coin To Your Witcher” in una dozzina di lingue

Il nuovo aggiornamento fa luce sui dettagli salienti, ma rivela che Cavill ha lavorato molto duramente per garantirsi una riabilitazione di successo. Per coloro che non lo sanno: l’infortunio di Cavill era al tendine del ginocchio. A quel tempo, non era chiaro quanto fosse grave e tutt’ora non lo è, ma sappiamo che ha costretto Cavill a star fuori dal set. In genere, i problemi ai muscoli posteriori della coscia non sono molto gravi, ma comportano la paura del riacutizzarsi, che può accadere e spesso accade se si affretta il ritorno all’azione prima della corretta riabilitazione.

Per quanto riguarda lo spettacolo, è ancora in fase di riprese e non si sa quando uscirà la seconda stagione. Ulteriore cosa poco chiara, e che non si sa quanto la una battuta d’arresto abbia inciso sulla produzione.

Più specificamente, il post di Instagram – che ha raccolto quasi 2,4 milioni di mi piace in un giorno – rivela che Cavill si sveglia alle 4:30 dal lunedì al venerdì per fare “qualche ora” di riabilitazione prima della sua giornata lavorativa ufficiale. Secondo Cavill: “alcune mattine sono difficili”, tuttavia, la neve ha reso il processo più piacevole e, poiché si è alzato così presto, ha visto parecchie albe.

“Dal lunedì al venerdì mi alzo alle 04.30 per fare qualche ora di riabilitazione prima che inizi la mia giornata lavorativa”, ha detto Cavill. “Alcune mattine sono difficili, ma riesco sempre a vedere l’alba quando finisco. La neve ha reso questo periodo ancora più piacevole, anche se un po’ fredda!”, ha detto Cavill.

Qui sotto il post:

Basato sulla serie fantasy di romanzi e racconti di Andrzej Sapkowski, la prima stagione di The Witcher ha seguito l’assassino di mostri chiamato Geralt di Rivia. La showrunner Lauren S. Hissrich è anche produttrice esecutiva della serie mentre Alik Sakharov, Alex Garcia Lopez e Charlotte Brändström faranno parte del gruppo di regia per la prima stagione di otto episodi.

Basato sulla serie fantasy best-seller, The Witcher è un’epica fiaba sul destino e sulla famiglia. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a camminare assieme per un continente sempre più instabile.

La sinossi della seconda stagione recita: “Convinto che Yennefer sia morta nella battaglia di Sodden, Geralt di Rivia porta la principessa Cirilla nel luogo più sicuro che conosce, ovvero la sua casa d’infanzia di Kaer Morhen. Nel mentre i vari re, gli elfi, gli umani ei demoni del continente lottano per la supremazia fuori dalle sue mura, e Geralt dovrà proteggere la ragazza da qualcosa di molto più pericoloso, ossia il potere misterioso che nasconde al suo interno ”:

Nel cast Henry Cavill come Geralt di Rivia, Freya Allan come Ciri, Anya Chalotra come Yennefer, Jodhi May come Queen Calanthe, Bjorn Hlynur Haraldsson come Eist, Adam Levy come Topia, MyAnna Buring come Aretuza e Millie Brady come Princess Renfri, con Mimi Ndiweni e Therica Wilson nei panni di novizi stregoni.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: