The Witcher 2: un rumor indicherebbe il casting di Graham McTavish per Dijkstra

The Witcher 2: un rumor indicherebbe il casting di Graham McTavish per Dijkstra

La seconda stagione di The Witcher è pronta per aggiungere diversi nuovi personaggi allo spettacolo, e se un recente rapporto si rivelerà preciso, sembra che potremmo già sapere quale sia che uno di quei personaggi.

Leggi anche: The Witcher: Nightmare of the Wolf, confermato lo spin-off animato collegato in stile anime

Si è parlato di Sigismund Dijkstra, una spia nell’universo di The Witcher, che un tempo era il capo dell’intelligence redaniana, che avrebbe un ruolo nella prossima stagione, e a quant pare le audizioni avrebbero già avuto luogo. Secondo il rapporto, l’attore Graham McTavish, noto per i ruoli in opere come The Hobbit e Outlander, avrebbe fatto l’audizione per il ruolo, anche se non è chiaro se ce l’abbia fatta o meno a ottenerlo.

Il sito di notizie su The Witcher, Redanian Intelligence (via CB) – un sito che prende il nome dall’organizzazione di spionaggio di The Witcher a cui è associato Dijkstra – riporta in modo appropriato le notizie sulla presunta inclusione del personaggio nella seconda stagione dello show. Il sito faceva riferimento a una clip di audizione che si diceva contenesse le audizioni di McTavish per il ruolo, sebbene il video sia stato rimosso da Vimeo prima che molti potessero vederlo.

Incluso nel video c’era una sceneggiatura per l’audizione. Vale la pena notare che Dijkstra non è mai stato menzionato per nome nella sceneggiatura, ma è stato invece indicato come “David”. Come per le audizioni passate, si ritiene che questo sia un nome fittizio per Dijkstra. La sceneggiatura vedeva “David” parlare con re Vizimir di pettegolezzi e notizie. Le linee di dialogo appartenenti a chi è presunto essere Dijkstra menzionano persino le spie che certamente si allineano con il ruolo del personaggio nelle storie di The Witcher.

Anche se questa conversazione tra Vizimir e Dijkstra è stata davvero una vera sceneggiatura per un’audizione, è probabile che questa scena potrebbe non esserci nella seconda stagione di The Witcher. Gli script per i casting e le audizioni sono trapelati in passato, ma prima che qualcuno potesse fare ipotesi sullo spettacolo basandosi su brevi frammenti delle audizioni, la showrunner Lauren S. Hissrich ha dichiarato nel 2018 che scene e trame presenti in questi leak non erano presenti nello spettacolo.

Non si sa se McTavish interpreterà Dijkstra nella seconda stagione, ma i fan di The Witcher probabilmente hanno già le proprie idee su chi vorrebbero vedere interpretare quel personaggio. Altri suggerimenti dei fan includono Mark Hamill nei panni di Vesemir con alcune persone che hanno persino creato fan-art per mostrare come potrebbe apparire l’attore in quel ruolo.

Ve ne mostriamo una creata dal nostrano Salvatore Tabbi:

Basato sulla serie fantasy di romanzi e racconti di Andrzej Sapkowski, The Witcher di Netflix seguirà il mostro assassino di mostri chiamato Geralt di Rivia. La showrunner Lauren S. Hissrich sarà anche produttrice esecutiva della serie mentre Alik Sakharov, Alex Garcia Lopez e Charlotte Brändström faranno parte del gruppo di regia per la prima stagione di otto episodi.

Ecco la sinossi ufficiale di The Witcher: “Basato sulla serie fantasy best-seller, The Witcher è un’epica fiaba sul destino e sulla famiglia. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a camminare assieme per un continente sempre più instabile“.

Nel cast Henry Cavill come Geralt di Rivia, Freya Allan come Ciri, Anya Chalotra come Yennefer, Jodhi May come Queen Calanthe, Bjorn Hlynur Haraldsson come Eist, Adam Levy come Topia, MyAnna Buring come Aretuza e Millie Brady come Princess Renfri, con Mimi Ndiweni e Therica Wilson nei panni di novizi stregoni.

The Witcher è disponibile su Netflix  dal 20 dicembre 2019.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: