The Witcher: Anna Shaffer è Triss sul set della serie Netflix

La serie The Witcher di Netflix sta affrontando adesso la propria fase di produzione in Polonia, dove ha avuto origine la serie, e dove è uno dei marchi più amati di tutti i tempi. Di conseguenza, ci sono molti fan che guardano allo spettacolo non solo come uno show fantasy, ma anche come valorizzazione del proprio territorio, e quindi l’impegno di far trapelare qualcosa dal set viene fatto sia per diletto personale, che per aiutare il proprio paese a spiccare.

In alcuni casi, quei paparazzi dei poveri catturano alcuni dei filmati ed alcune foto dal set, e in questa ondata di nuovi footage ci permettono di dare una prima occhiata ad Anna Shaffer nei panni di Triss Merigold, uno degli interessi amorosi di Geralt e uno dei personaggi più importanti della serie.

Quando Shaffer è stata scelta come Triss, ci sono stati molti fan che si si sono chiesti cosa Netflix avrebbe fatto con i capelli di Shaffer. Triss è famosa per i suoi capelli rosso fuoco, che Shaffer non ha. Molti hanno ipotizzato che avrebbe indossato una parrucca o che i suoi capelli sarebbero semplicemente stati modificati, ma sembra che Netflix abbia scelto di mantenere in gran parte il colore naturale dei capelli di Shaffer e il suo stile riccio.

Il nuovo filmato rivela che non c’è ne una particolare colorazione dei capelli, ne una parrucca, ma sembra che ci possa essere un tipo di rosso nella tinta dei suoi capelli. È difficile dirlo, sopratutto per me che sono daltonico, ed infatti ai miei occhi pare sembra castana con al massimo qualche riflesso ramato, ma potrei sbagliarmi.

Qui sotto potete vedere il video:

Anna Shaffer as Triss spotted in Ogrodzieniec castle – more footage soon from netflixwitcher

“Il Witcher Geralt, un cacciatore di mostri mutato, combatte per trovare il suo posto in un mondo dove le persone spesso si rivelano più malvagie delle bestie”.

Tomas Baginski, che ha diretto i video introduttivi di tutti i 3 capitoli videoludici, dirigerà almeno un episodio nella serie che vede tra i produttori esecutivi Tomek Baginski e Jarek Sawko mentre la co-produzione verrà affidata alla Platige Image.

Basato sulla saga fantasy di romanzi e racconti di Andrzej Sapkowski, The Witcher di Netflix seguirà il cacciatore di mostri a pagamento di nome Geralt di Rivia, interpretato da Henry Cavill. La showrunner Lauren S. Hissrich sarà anche produttrice esecutiva della serie mentre Alik Sakharov, Alex Garcia Lopez e Charlotte Brändström faranno parte dei registi della prima stagione di otto episodi.

The Witcher vede nel cast Henry Cavill come Geralt di Rivia, Freya Allan come Ciri, Anya Chalotra come Yennefer, Jodhi May come Queen Calanthe, Bjorn Hlynur Haraldsson come Eist, Adam Levy come Topia, MyAnna Buring come Aretuza e Millie Brady come Princess Renfri. Anche Mimi Ndiweni e Therica Wilson-Read sono a bordo come stregoni novizi.

Secondo le speculazioni, The Witcher sarà disponibile su Netflix entro la fine dell’anno.