The Witcher: Blood Origin, Declan de Barra e Lauren S. Hissrich annunciano l’inizio delle riprese

Mentre la seconda stagione di The Witcher è in attesa di arrivare in quel di dicembre, e un progetto prequel d’animazione si è recentemente mostrato sotto la forma di The Witcher: Nightmare of the Wolf, sono iniziate le riprese della serie prequel nota come The Witcher Blood Origin.

L’informazione circa l’inizio delle riprese arriva attraverso un messaggio via Twitter dello showrunner Declan de Barra, retweettato dalla direttrice della serie madre adattata dai libri di Andrzej Sapkowski, Lauren S. Hissrich.

“Ho i nostri primissimi testi di questo prequel, l’origine stessa di Blood Origin. Sono così orgogliosa di Declan de barra, tutte le star di The Witcher, e in particolare le nuove anime di talento che stanno portando questo mondo alla vita”, ha detto Hissrich in un tweet.

Potete vederlo qui sotto:

Per quanto riguarda il cast, Sophia Brown darà il volto a Eile, che viene descritta dal servizio come “una musicista guerriera-giramondo d’elite che è costretta a tornare al via della lama dopo che una resa dei conti sul continente la porta su una strada tortuosa alla ricerca di vendetta e redenzione“.

In aggiunta Michelle Yeoh, ci sarà anche Laurence O’Fuarain, che reciterà nel ruolo di Fjall: nato in un clan di guerrieri che hanno giurato di proteggere un Re, Fjall porta una profonda cicatrice dentro di sé: la morte di una persona amata, caduta in battaglia cercando di salvarlo. Una cicatrice che non gli permetterà di fare pace con se stesso e con il mondo che lo circonda. Nella sua ricerca di redenzione, Fjall si ritroverà a combattere al fianco degli alleati più improbabili mentre intraprende un percorso di vendetta in un continente in subbuglio.

 

The Witcher: Blood Origin è una serie limitata originale Netflix che funge da prequel della serie The Witcher, adattata dai romanzi di Andrzej Sapkowski, che funge da consulente creativo nello show. È stato annunciato il 27 luglio 2020 e sarà composto da 6 episodi. Declan de Barra sarà lo showrunner.

Ambientato 1.200 anni prima degli eventi di The Witcher, Blood Origin si svolgerà nel mondo degli elfi e racconterà una storia precedentemente sconosciuta. Questa serie in sei parti mostrerà come è nato il primo witcher. Non solo, ma Blood Origin racconterà la “congiunzione delle sfere”, un evento che cambierà la storia e che ha portato i mondi separati di mostri, uomini ed elfi a diventare uno.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: