The Witcher: Blood Origin, piccoli aggiornamenti circa le location della serie prequel

Qualcosa finisce, qualcosa inizia! La seconda stagione di The Witcher ha terminato le proprie riprese, e quelle di The Witcher: Blood Origin, una serie spinoff in sei parti in live action, con Jodie Turner-Smith e Laurence O’Fuarain come i due protagonisti principali, pare stiano per cominciare.

Grazie a Redanian Intelligence oggi abbiamo alcuni nuovi aggiornamenti, voci e speculazioni sul prequel da condividere con voi.

Come era noto da molto tempo, le riprese di The Witcher: Blood Origin inizieranno a maggio 2021 e si concluderanno a settembre, a condizione che non ci siano ritardi.

Mentre ci aspettiamo che la maggior parte delle riprese si svolgerà nel Regno Unito e più specificamente negli Arborfield Studios, ora sappiamo anche che il team potrebbe pianificare un soggiorno alle Isole Canarie, il luogo di alcuni dei più memorabili squarci della stagione. Questa notizia arriva per gentile concessione di Production Weekly, che è molto affidabile quando si tratta di aggiornamenti di produzione.

Con il Covid in giro, dobbiamo stare attenti a fare dichiarazioni definitive sulle possibili location delle riprese. Forse ricorderete che The Witcher aveva originariamente programmato di filmare la seconda stagione in più paesi come Slovacchia, Repubblica Ceca e Scozia, ma è stato costretto a rimanere all’interno dei confini dell’Inghilterra a causa della pandemia.

Tuttavia, a gennaio 2021, Blood Origin in Production Weekly non includeva ancora le Isole Canarie, quindi questa è stata sicuramente un’aggiunta recente e sono stati recentemente adottati provvedimenti per farlo accadere.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: