The Witcher: inizialmente Ciri doveva essere più giovane nella serie

Durante il Comic-Con di San Diego è stato, dopo una certa attesa, rilasciato il primo trailer ufficiale per la serie Netflix tratta dalla saga letteraria di The Witcher, scritta da Andrzej Sapkowski e da cui son stati tratti anche diversi videogiochi, e tutti sono rimasti piacevolmente colpiti da quello che è stato mostrato, nonostante qualche polemica iniziale.

Quando ancora non si avevano molte notizie in merito alla serie, diverse furono le polemiche riguardo il cast, tra cui quello della principessa Ciri, la quale, alla fine, è stata interpretata dalla giovane Freya Allan. Ciò nonostante, è stato difficilissimo trovare il volto giusto, anche perché inizialmente, per rimanere fedeli al 100% ai libri di Sapkowski , Ciri doveva essere decisamente più giovane di com’è alla fine nella serie.

A commentare il casting è stata la scrittrice e creatrice della serie Lauren S. Hissrich, che afferma:

l casting del suo personaggio è stato davvero difficile. All’inizio abbiamo cercato qualcuno molto più giovane. Nei libri Ciri ha circa 11 anni e noi abbiamo guardato a quell’età, ma in seguito abbiamo deciso di rivolgerci a una persona più grande.

Avevamo fatto i provini a oltre 200 ragazze, senza trovare quella giusta. A quel punto, la nostra direttrice del casting Sophie Holland ci ha detto di tenere in considerazione Freya.


Basato sulla serie fantasy di romanzi e racconti di Andrzej Sapkowski, The Witcher di Netflix seguirà il mostro assassino di mostri chiamato Geralt di Rivia. La showrunner Lauren S. Hissrich sarà anche produttrice esecutiva della serie mentre Alik Sakharov, Alex Garcia Lopez e Charlotte Brändström faranno parte del gruppo di regia per la prima stagione di otto episodi.

Ecco la sinossi ufficiale di The Witcher:

Basato sulla serie fantasy best-seller, The Witcher è un’epica fiaba sul destino e sulla famiglia. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a camminare assieme per un continente sempre più instabile“.

Nel cast Henry Cavill come Geralt di Rivia, Freya Allan come Ciri, Anya Chalotra come Yennefer, Jodhi May come Queen Calanthe, Bjorn Hlynur Haraldsson come Eist, Adam Levy come Topia, MyAnna Buring come Aretuza e Millie Brady come Princess Renfri, con Mimi Ndiweni e Therica Wilson nei panni di novizi stregoni.

The Witcher sarà disponibile su Netflix alla fine del 2019.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: