The Witcher: Steve Wall si unisce alla serie nella parte di Boholt

La star di Vikings, Steve Wall, si è unita al cast della serie The Witcher di Netflix con Henry Cavill.

Il cast di The Witcher continua a crescere, e come la star di Vikings ha annunciato, ora si arricchirà con l’attore nel ruolo di Boholt, il leader dei Reavers Crinfrid. L’attore ha dato la notizia con un post Instagram, che puoi consultare qui sotto.

I fan potranno riconoscere Steve Wall per il ruolo di Einar nella serie di History Channel, Vikings. Ha anche interpretato il leggendario trombettista jazz Chet Baker nel film del 2018 My Foolish Heart.

“Il Witcher Geralt, un cacciatore di mostri mutato, combatte per trovare il suo posto in un mondo dove le persone spesso si rivelano più malvagie delle bestie”.

Tomas Baginski, che ha diretto i video introduttivi di tutti i 3 capitoli videoludici, dirigerà almeno un episodio nella serie che vede tra i produttori esecutivi Tomek Baginski e Jarek Sawko mentre la co-produzione verrà affidata alla Platige Image.

Basato sulla saga fantasy di romanzi e racconti di Andrzej Sapkowski, The Witcher di Netflix seguirà il cacciatore di mostri a pagamento di nome Geralt di Rivia, interpretato da Henry Cavill. La showrunner Lauren S. Hissrich sarà anche produttrice esecutiva della serie mentre Alik Sakharov, Alex Garcia Lopez e Charlotte Brändström faranno parte dei registi della prima stagione di otto episodi.

The Witcher vede nel cast Henry Cavill come Geralt di Rivia, Freya Allan come Ciri, Anya Chalotra come Yennefer, Jodhi May come Queen Calanthe, Bjorn Hlynur Haraldsson come Eist, Adam Levy come Topia, MyAnna Buring come Aretuza e Millie Brady come Princess Renfri. Anche Mimi Ndiweni e Therica Wilson-Read sono a bordo come stregoni novizi.

Secondo le speculazioni, The Witcher sarà disponibile su Netflix entro la fine dell’anno.