Thor: Love and Thunder, Taika Waititi elogia la performance di Russell Crowe nei panni di Zeus

Il regista di Thor: Love and Thunder, Taika Waititi, elogia la performance di Russell Crowe nei panni di Zeus nel film.

Leggi anche: Taika Waititi lo descrive come “un film sull’amore, con i supereroi e lo spazio”

Tornando per il suo secondo lungometraggio nell’universo Marvel, Waititi unisce il tono umoristico di Thor: Ragnarok con una sincera esplorazione del difficile peso emotivo che Thor sta portando. Il regista è rimasto tranquillo con le informazioni che ha rilasciato sul nuovo film, ma con personaggi eccitanti – vecchi e nuovi – che spuntano in tutta la galassia, il quarto film di Thor della Marvel promette avventura, commedia e sincera crescita emotiva da parte dell’eroe.

Preso nel mezzo della propria crisi esistenziale, il Dio del Tuono intraprende un viaggio per comprendere se stesso e l’universo. Tuttavia, la missione dell’eroe viene interrotta da Gorr il God Butcher, interpretato da Christian Bale, costringendo Thor a chiedere aiuto ai suoi amici in una spedizione intergalattica. Tessa Thompson fornirà una guida nei panni di Re Valchiria, con Waititi nel ruolo di Korg e il ritorno di Natalie Portman nei panni di Jane, questa volta con l’abilità di brandire Mjölnir. Con Thor e Jane fianco a fianco, il gruppo si dirigerà verso l’Olimpo per consultarsi con Zeus.

Waititi ha svelato alcuni spunti in un’intervista con EW. Sebbene le informazioni su Zeus non siano state divulgate, Waititi ha rivelato quanto fosse rimasto colpito dalla performance di Crowe.

In modo umoristico, il regista ha condiviso che, poiché i due sono amici, spesso dimentica l’incredibile talento di Crowe. Data l’opportunità di dirigerlo, Waititi ha riscoperto il calibro del talento che Crowe possiede, portando Zeus in una direzione che il pubblico non aveva mai visto dall’attore.

“Considero Russell un amico e dimentico che ci sono alcuni amici che sono davvero incredibili in quello che fanno. Quando ero sul set con Russell, ero tipo: ‘Oh merda, è vero! Tu sei Russell Crowe! Sei un attore davvero straordinario!’.”

Leggi anche: una descrizione online lascia intendere che Jane Foster “soffre di cancro” nel film

L’imminente Thor: Love and Thunder segnerà il ritorno di Christian Bale ai film di supereroi per la prima volta in 10 anni.

I dettagli della trama sono relativamente scarsi, ma le foto del set di produzione australiana hanno aiutato a riempire molti degli spazi vuoti. Le immagini condivise dal regista Taika Waititi hanno stuzzicato circa l’ambientazione galattica del film, mentre altre hanno mostrato che Christian Bale apparentemente sta effettuando una delle sue tante trasformazioni fisice per interpretare Gorr the God Butcher.

Il montaggio sarà a cura di Maryann Brandon, mentre la colonna sonora sarà composta Mark Mothersbaugh.

Diretto da Taika Waititi su una sceneggiatura che ha scritto insieme a Jennifer Kaytin Robinson, Thor: Love and Thunder è interpretato da Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tessa Thompson, Christian Bale, Jaimie Alexander, Chris Pratt, Pom Klementieff, Dave Bautista, Karen Gillan, Sean Gunn e Jeff Goldblum. A bordo ci sono anche Matt Damon, Sam Neill, Luke Hemsworth, Melissa McCarthy, Ben Falcone e Russell Crowe.

Thor: Love and Thunder uscirà l’8 luglio 2022.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: