Thor: Ragnarok, Cate Blanchett parla a proposito di Hela e del mo-cap

Una delle cose che c’incuriosisce di più del nuovo capitolo cinematografico Marvel Studios sui dio del tuono, Thor: Ragnarok, è sicuramente la villain Hela interpretata da Cate Blanchett, un attrice di prim’ordine fra le più quotate sia ad Hollywood che in tutto il mondo.

Naturalmente l’ingresso di grandi attori come James Spader (Avengers: Age of Ultron), Mads Mikkelsen (Doctor Strange), Daniel Brühl (Captain America: Civil War), Lee Pace (Guardiani della Galassia), nelle parti del villain non è una cosa nuova per i Marvel Studios, e mette in luce il desiderio di questi grandi attori di comparire anche in grandi blockbuster.

Cate Blanchett, che si distingue per interpretare la prima antagonista principale del settore cinematografico dei Marvel Studios, ha avuto modo di raccontare ad E! News in quel del San Diego Comic-Con il momento preciso nel quale ha deciso di partecipare al cinecomic diretto da Taika Waititi, rivelando che è stata proprio la scena in cui frantuma il Mjolnir a convincerla:

“Mi aveva già conquistata al ‘ciao’ a dire la verità. Ho trovato fosse davvero eccitante vedere come fossero pronti a distruggere il Mjolnir ed il potere di Thor già nei primi minuti del film. Trovo sia un’entrata niente male per me.”

L’attrice ha anche riflettuto sul fatto di essere la prima villain femminile:

 

“Non lo avevo realizzato… sto interpretando la prima villain femminile Marvel su grande schermo. Avevo pensato ‘sicuramente no…’ ma in realtà è proprio così. Ci sono state molte, molte [villain femminili] nei fumetti, ma sono stati un po’ tardivi nel portarle sullo schermo, quindi spero che ce ne saranno di più.”

Concludendo poi parlando del proprio costume:

Metà del mio costume è stato realizzato in post-produzione, perciò per un sacco di tempo ho cercato di apparire feroce, cattiva ed indomabile, in una tuta mo-cap, ed è stato piuttosto difficile da fare.”

In Thor: Ragnarok vediamo il dio del tuono senza il suo potente martello, confinato dall’altro lato dell’universo alle prese con una battaglia contro il tempo per fare ritorno ad Asgard e fermare il Ragnarok, l’apocalisse norrena, che la malvagia Hela ha innescato con la conseguente fine del suo pianeta e della potente civiltà asgardiana. Thor si troverà quindi ad affrontare un lungo tragitto fino al ritrovarsi nell’arena dei gladiatori che lo porterà ad incontrarsi col compagno vendicatore, Hulk.

Thor: Ragnarok uscirà il 25 ottobre del 2017, con Taika Waititi alla regia su una sceneggiatura di Christopher Yost e Craig Kyle.

Nel cast Chris Hemsworth (Thor), Tom Hiddleston (Loki), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Anthony Hopkins (Odino), Cate Blanchett (Hela), Jeff Goldblum (Gran Maestro), Tessa Thompson (Valchiria), Karl Urban (Skurge), Idris Elba (Heimdall) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange). A comporre la colonna sonora sarà Mark Mothersbaugh.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: