Thor: Ragnarok, come si collegherà a gli altri cinecomic?

Dopo il cortometraggio – non in continuità – che mostra dov’era Thor duranti gli eventi di Captain America: Civil War, molti fan si sono chiesti giustamente dove effettivamente fosse il dio del tuono e perché non abbia partecipato, o comunque fermato, la “guerra civile”.

Infinite motivazioni si possono addurre alla cosa, ma a quanto pare c’è una verità. Thor non ha partecipato per un buon motivo ed ha anche fare con la distruzione dell’universo. Siti come ComicBook e SlashFilm hanno avuto la fortuna di visitare il set del cinecomic Marvel Studios e hanno rivelato, secondo il loro report, che Thor non ha fatto più parte degli eventi che hanno coinvolto la Terra fin dalla fine di Avengers: Age of Ultron.

SlashFilm ha descritto precisamente la cosa dicendo che “gli eventi di Thor: Ragnarok nascondono la risposta“, poi ha continuato rivelando che:

“[…] quando vediamo Thor all’inizio del film è stato via per conto suo per ben due anni terrestri, ma si è tenuto occupato. E’ stato impegnato col rintracciare il burattinaio che si nasconde dietro i più recenti eventi apocalittici, e cercando le Gemme dell’Infinito per prevenire gli avvenimenti che ha visto nella propria visione in Avengers: Age of Ultron. Questo lo ha portato a viaggiare attraverso l’universo in un nuomero di avventure che lo hanno distratto dalla sua missione originaria.”

Se non vi ricordaste la visione di cui sopra potete rivederla comodamente nel video qui sotto:

In Thor: Ragnarok vediamo il dio del tuono senza il suo potente martello, confinato dall’altro lato dell’universo alle prese con una battaglia contro il tempo per fare ritorno ad Asgard e fermare il Ragnarok, l’apocalisse norrena, che la malvagia Hela ha innescato con la conseguente fine del suo pianeta e della potente civiltà asgardiana. Thor si troverà quindi ad affrontare un lungo tragitto fino al ritrovarsi nell’arena dei gladiatori che lo porterà ad incontrarsi col compagno vendicatore, Hulk.

Thor: Ragnarok uscirà il 25 ottobre del 2017, con Taika Waititi alla regia su una sceneggiatura di Christopher Yost e Craig Kyle.

Nel cast Chris Hemsworth (Thor), Tom Hiddleston (Loki), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk), Anthony Hopkins (Odino), Cate Blanchett (Hela), Jeff Goldblum (Gran Maestro), Tessa Thompson (Valchiria), Karl Urban (Skurge), Idris Elba (Heimdall) e Benedict Cumberbatch (Doctor Strange). A comporre la colonna sonora sarà Mark Mothersbaugh.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: