Thor: Ragnarok, confermato il nome dell’astronave nella scena post-credits

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Tempo addietro, ovvero pochi giorni dopo che Thor: Ragnarok fu rilasciato al cinema, vi parlammo di un particolare scena vista nel cinecomic Marvel Studios, e per essere precisi di una particolare astronave vista nella scena post-credits del film di Taika Waititi.


Supporta la redazione con una donazione


Vi riportammo una dichiarazione di Kevin Feige rilasciata a The Wrap dove lasciava intendere qualcosa riguardo a quell’enigmatica sequenza, spiegandovi come ve l’avessimo rivelato indirettamente attraverso la nostra sulla nostra pagina Facebook. Ma andiamo con ordine.

Ricorderete che a seguito della rabbia di Surtur e del naturale processo del Ragnarok, il regno eterno Asagrd è andato in mille pezzi. Thor, Loki, Hulk e Valchiria hanno difeso il ponte del Bifrost per far salire il popolo di Asgard su una nave rubata al Granmaestro, ed alla deriva nello spazio aperto con l’intenzione di dirigersi verso la Terra, i nostri eroi hanno incontrato una enorme e minacciosa nave spaziale. In molti hanno speculato su di chi fosse, arrivando perfino a credere fosse una astronave Kree simile alla Dark Aster di Ronan L’accusatore, ma Feige confermò che il velivolo spaziale prendeva il nome di Sanctuary II ed era quindi appartenente a Thanos.

L’astronave non era altro che l’ammiraglia della flotta con il quale Thanos trasporta se stesso e la sua armata di Chitauri, ed prendeva questo nome perchè la Sanctuary era quella che ha portato morte e distruzione a New York in The Avengers, distrutta poi da Tony con un missile nucleare.

Oggi, grazie anche alla sceneggiatura di Thor che è stata pubblicata online dai Marvel Studios, abbiamo un’ulteriore conferma di quanto detto in precedenza. Nell’ultima parte infatti possiamo leggere la sequenza frase “[…] Una visione più ampia ci consente di vedere Santuario II, che oscura la nave di Thor in dimensioni“. Perciò la sequenza dopo i titolo di coda di Thor: Ragnaror potrebbe effettivamente collegarsi direttamente ad Avengers: Infinity War e sarà per questo che i Guardiani della Galassia incontreranno il Dio del Tuono alla deriva nello spazio profondo.