Thor: Ragnarok, Kevin Feige rivela dettagli sulla prima scena post-credits!

Thor: Ragnarok è uscito ormai da diversi giorni, ma visto che rispettiamo i nostri lettori vi raccomandiamo di non continuare la lettura di questo articolo perché presenta degli spoiler sul film, ed in particolare sulla prima delle due scene post-credits che il cinecomic Marvel Studios presenta.

Attenzione spoiler!

Mentre Thor: Ragnarok sta sbancando nel mondo e aspetta di fare il proprio debutto negli Stati Uniti, il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha oggi rilasciato una rivelazione durante un’intervista con The Wrap dove ha commentato la prima scena dopo i titolo di coda, rivelatasi per molti piuttosto enigmatica.

Noi vi abbiamo detto la nostra sulla nostra pagina Facebook, ed a quanto pare avevamo ragione. Ma andiamo con ordine. Ricorderete che a seguito della rabbia di Surtur e del naturale processo del Ragnarok, il regno eterno Asagrd è andato in mille pezzi. Thor, Loki, Hulk e Valchiria hanno difeso il ponte del Bifrost per far salire il popolo di Asgard su una nave rubata al Granmaestro, ed alla deriva nello spazio aperto con l’intenzione di dirigersi verso la Terra, i nostri eroi hanno incontrato una enorme e minacciosa nave spaziale. In molti hanno speculato su di chi fosse, arrivando perfino a credere fosse una astronave Kree simile alla Dark Aster di Ronan L’accusatore, ma Feige oggi ha confermato che il velivolo spaziale si chiama Sanctuary II ed appartiene a Thanos.

Ebbene si, l’astronave non è altro che l’ammiraglia della flotta con il quale Thanos trasporta se stesso e la sua armata di Chitauri, ed si chiama così perchè la Sanctuary era quella che ha portato morte e distruzione a New York in The Avengers, distrutta poi da Tony con un missile nucleare.

Il tutto quindi si collegherà quindi con le scene team-up fra Thor ed i Guardiani della Galassia in Avengers: Infinity War, dove presumibilmente il super-gruppo incontrerà per la via un Thor privo di sensi alla deriva nello spazio.


[amazon_link asins=’B00EYJC1QE,B00EYJC1V4,B00HUANHH6,B01N957OAT,B00TERRPKS,B00R2DDJEC,B00ND5ZITC’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’edd327a9-b532-11e7-b43f-0feb827627c7′]


In Thor: Ragnarok vediamo il dio del tuono senza il suo potente martello, confinato dall’altro lato dell’universo alle prese con una battaglia contro il tempo per fare ritorno ad Asgard e fermare il Ragnarok, l’apocalisse norrena, che la malvagia Hela ha innescato con la conseguente fine del suo pianeta e della potente civiltà asgardiana. Thor si troverà quindi ad affrontare un lungo tragitto fino al ritrovarsi nell’arena dei gladiatori che lo porterà ad incontrarsi col compagno vendicatore, Hulk.

Thor: Ragnarok uscirà il 25 ottobre del 2017, con Taika Waititi alla regia su una sceneggiatura di Christopher Yost e Craig Kyle.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: