Three Thousand Years of Longing: George Miller pronto a girare il suo nuovo film

George Miller ha ottenuto il via libera per il suo nuovo film, Three Thousand Years of Longing, e a quanto pare la produzione inizierà in Australia con nel cast Idris Elba e Tilda Swinton.

Prima di tornare alla saga di Mad Max, il regista George Miller svilupperà un film originale intitolato “Three Thousand Years of Longing”, che ricorda francamente una versione adulta di Aladdin. Sebbene la produzione del film sia stata ritardata a seguito della pandemia di coronavirus, abbiamo alcune notizie sul film che si sono fatte strada online.

Come riportato da The Illuminerdi, il film segue una “donna britannica solitaria, che ha deciso di andare in vacanza a Istanbul. Mentre è lì, trova accidentalmente una bottiglia che contiene un Djinn che esaudisce i desideri – dandole la possibilità di cambiarle la sua vita con tre desideri. George Miller è pronto a scrivere e dirigere il film in uscita“.

Gli unici membri del cast confermati per il nuovo film sono Idris Elba e Tilda Swinton, con Swinton che sembra assumere il ruolo della “donna britannica solitaria” e Elba che interpreta il “Djinn che esaudisce i desideri”, questo non è confermato ma sembra probabile a questo punto.

Miller in precedenza aveva detto di aver scelto i due attori dopo averli incontrati in occasioni separate, dicendo che il film offriva a entrambi qualcosa di nuovo che non avevano mai fatto nella loro carriera.

Il regista ha anche parlato del titolo misterioso e della storia a Deadline:

“Immagino di essere in qualche modo destinato a raccontarla, e per me quello che succede è che le storie si susseguono nella tua testa e si agitano. Il tutto è piuttosto darwiniano, la sopravvivenza del più adatto: quelli che hanno la promessa più completa sono quelli che sopravvivono. Questa è una storia su cui sto lavorando e pensando da almeno 15 anni. Ci sono sempre molte di queste storie nella mia mente, ed è interessante analizzare quelle che tendono a scomparire.”

Non è chiaro però quando la produzione di Three Thousand Years of Longing inizierà alla fine, poiché il mondo continua ad essere afflitto dalla pandemia in corso, e la star Idris Elba è una delle prime celebrità confermate ad aver contratto il virus.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: