Titans 2: lo showrunner a proposito della sfida di dare il giusto spazio a tutti i personaggi

La serie di punta del servizio di streaming della Warner Bros., DC Universe, sta per tornare, e molti fan non vedono l’ora di leggere qualche anticipazione, anche se arriverà online domani.

Mentre la prima stagione si è conclusa su un cliffhanger incentrato su Dick Grayson, i nuovi episodi promettono di aprire la portata e includere molti degli eroi preferiti dai fan che hanno fatto apparizioni sporadiche finora – e ne introdurranno anche altri.

Ma con un grande cast di personaggi in crescita, Titans si pone di fronte a una sfida interessante nel bilanciare tutte queste personalità nella seconda stagione.

ComicBook ha avuto la possibilità di parlare con Greg Walker, showrunner di Titans, di questo problema e ha dato un’idea di come la serie DC Universe si destreggerà tra tutti questi eroi e cattivi.

“Abbiamo un cast veramente vasto, quindi dare il giusto spazio a tutti è stata una sfida interessante e ben accolta”, ha spiegato Walker. “I quattro principali sono presenti, ma poi abbiamo Jason Todd, Wonder Girl e abbiamo portato in scena anche Superboy, oltre a un sacco di altri personaggi. Si tratta di riunire tutto in una grande stanza e poi andare in giro per il mondo in diversi modi.

Penso che abbiamo cercato di dare a tutti caratterizzazioni emotive davvero specifiche durante la stagione, assieme ad alcune sfide, alcuni hanno a che fare con i peccati del passato e alcuni hanno a che fare con sfide e lotte più attuali. Un sacco di storie per 13 episodi e non puoi avere 13 persone in una stanza che si guardano l’un l’altro, suonando Chutes and Ladders. Quindi ad un certo punto escono nel mondo e devono affrontare le proprie sfide, solo per tornare come Titani, o non tornare al gruppo, o ancora tornare come Titani distrutti. È un po’ questo concetto che usiamo come base di partenza.”

Nella seconda stagione, a seguito del catastrofico incontro con Trigon, Dick forma nuovamente i Titans. Sotto la sua supervisione nella loro nuova casa alla Titans Tower, Rachel, Gar e Jason Todd si allenano insieme per perfezionare le loro abilità da eroi e lavorare come un team. A loro si uniscono Hank Hall e Dawn Granger aka Hawk e Dove, insieme a Donna Troy aka Wonder Girl.

Proprio quando i Titans originali tentano di passare ad una vita regolare, un vecchio nemico riemerge e tutti dovranno riunirsi per occuparsi di affari incompiuti.

Mentre questa famiglia di nuovi e vecchi Titans – inclusi Conner Kent e Rose Wilson – impara a coesistere, l’arrivo di Deathstroke mette in luce i peccati dei vecchi Titans, che minacciano di strappare di nuovo a pezzi questa nuova famiglia.

Oltre i nostri eroi già visti nella prima stagione, ci saranno delle new entry Bruce Wayne (Ian Glen), Superboy (Joshua Orpin), Aqualad (Drew Van Acker), Krypto ed il villain Deathstroke/Slade Wilson (Esai Morales) insieme ai due figli Jericho (Chella Man) e Ravager (Rose Wilson).

La seconda stagione di Titans dovrebbe arrivare il 6 settembre sulla piattaforma DC Universe. L’uscita italiana è pre ora sconosciuta.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: