Titans: Ryan Potter sbalordito dai commenti razzisti rivolti ad Anna Diop

L’ attore Titans, Ryan Potter, ha criticato i fan per le loro dichiarazioni razziste sulla co-star Anna Diop, che nella serie DC Universe interpreta Starfire.

Quando la prima foto leak di Anna Diop come Starfire è trapelata online ad aprile, le persone si sono affrettate nel rivolgersi al web per esprimere il proprio disappunto circa il suo nuovo look. Mentre alcune critiche sono considerabili legittime, in quanto espresse in maniera civile, visto che per molti appariva come un adattamento poco fedele ai fumetti, altri invece hanno riversato sui social della giovane attrice una cascata di insulti di ogni genere, sopratutto sessisti e razzisti.

Dopo lo scetticismo iniziale, però i fan hanno preso a mostrare un crescente interesse per lo show, ed anche se molti membri del cast hanno più d una volta ripetuto che quello non sarà il look ultimo del personaggio, gli insulti e le lamentele di natura disdicevole sono continuate, fino a portare la povera attrice a disattivare i commenti sul suo account Instagram.

Durante un’intervista con AP, Ryan Potter, che interpreta Beast Boy, ha espresso la sua frustrazione per la valanga di odio che Diop ha ricevuto.

“Ci sono molti fandom di cui faccio parte e… in ultima analisi, se sei fan di un progetto, sì, lo farai a pezzi e lo criticherai perché tu, come fan, lo ami e vuoi che sia migliore visto che magari potrebbe potenzialmente esserlo in alcuni casi. Ma alla fine della giornata, non bisogna molestare gli attori o le attrici per via del fatto che fanno parte di una certa etnia ed interpretano un determinato personaggio. Non ha alcun senso per me. Queste sono persone che fanno un lavoro.”

In seguito ha aggiunto che, nonostante a tutti dovrebbe essere permesso di esprimere la propria opinione, i commenti razzisti o odiosi come quelli rivolti alla Diop non sono accettabili.

“Questo è il punto dell’America, lo sai? La libertà di parola. Ma fino ad un certo punto. Sai? Il prende di mira, in particolare con le persone di colore, online… È assolutamente incredibile che sia considerato accettabile.”

Infine vogliamo ricordarvi ancora una volta che Anna Diop stessa ha dichiarato che il look che il suo personaggio ha presentato in quella foto leak, non era una rappresentazione accurata del personaggio. Considerando che Starfire, alias la principessa Koriand’r, è un alieno dal pianeta Tamaran dove la maggior parte dei cittadini ha i capelli e la pelle arancioni, non ci si può aspettare che un’attrice catturi esattamente il suo aspetto. Sia lei che Beast Boy avranno bisogno di molto aiuto dal dipartimento degli effetti speciali per dare vita ai personaggi.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: