Todd McFarlane è d’accordo con la Sony riguardo all’uscita Spider-Man dall’UCM

Il creatore di Venom, Todd McFarlane, è perfettamente d’accordo con la Sony che ha scelto di far uscire lo Spider-Man di Tom Holland dall’universo cinematografico Marvel.

Al Fan Expo Canada di quest’anno, che si è tenuto a Toronto, il creatore di Venom ha preso del tempo dal suo panel per discutere della divisione tra Sony e Marvel in merito all’iterazione dello Spider-Man di Tom Holland.

Durante il suo panel, McFarlane ha parlato dello stato attuale dell’industria dei fumetti e come si è radicalmente modificato a causa dell’importanza dei franchise di successo. Nella stessa conversazione, ha toccato l’argomento parlando di come Sony abbia fatto la cosa giusta tagliando i legami con l’UCM.

Todd McFarlane, noto per aver creato Spawn e Venom, ha lavorato a stretto contatto con la Marvel molte volte, ma ha sempre cercato di mantenere uno status indipendente nella scena fumettistica. Ha notato che la maggior parte delle IP sono di proprietà di Marvel (Disney) o DC (Warner Bros.) e che questi studi faranno tutto il possibile per mettere le mani su quante più proprietà possibili.

McFarlane dichiarò che uno dei motivi principali per cui la Sony decise di smettere di “giocare con la Marvel” era perché la prima voleva evitare una guerra di offerte che avrebbe messo in vendita l’azienda. La Disney ha acquistato la 20th Century Fox, che ha una serie di film originali in sviluppo, ma molti esperti credevano che l’acquisto fosse stato fatto esclusivamente per estrarre tutte le proprietà con cui Kevin Feige, capo dei Marvel Studios, non poteva lavorare, come gli X-Men e i Fantastici Quattro.

Se la società dovesse andare in vendita, la Disney potrebbe ottenere Venom e Spider-Man, riprendendo così tutte le proprietà Marvel. Lo Spider-Man di Tom Holland è un prodotto ancora caldo e tagliando i legami con la Marvel, la Sony è stata in grado di assicurarsi che non soccombessero alla pressione del gigante conglomerato dell’intrattenimento. Con il successo di Venom, ha senso per Sony perseguire i propri interessi.

Fonte