lunedì, Aprile 15, 2024
HomePersonaggiTom Cruise e le riprese segrete, il regista di M:I7 svela tutti...

Tom Cruise e le riprese segrete, il regista di M:I7 svela tutti i dettagli!

Il settimo capitolo dell’epica saga di Mission: Impossible ha rivelato un segreto sorprendente! Niente meno che il leggendario Tom Cruise è stato coinvolto in una scena particolare, girata nel suo stesso garage! Il regista Chris McQuarrie ha finalmente svelato i retroscena di questa affascinante scena, rivelando come la decisione di rivelare dettagli cruciali sulla misteriosa Marie sia stata un vero e proprio gioco di strategia. Scopri di più su come questa inaspettata location ha giocato un ruolo chiave nel dare vita a uno dei momenti più intensi di Mission: Impossible 7!

Tom Cruise e quel garage usato nelle riprese: parla McQuarrie

Il regista di Mission Impossible 7 ha rivelato che alle proiezioni di prova e alle riunioni di produzione non era chiara la storia di Marie e si è reso conto che stavano cercando di essere troppo brillanti senza mettere tutte le carte in tavola. Successivamente, ha spiegato che l’intera scena riguardante il punto prima della missione è stata scritta in una settimana e girata in un solo giorno.

Alcuni inserti sono stati girati nel garage di Tom in Florida perché mancava un elemento essenziale. Il regista ha ammesso che gli inserti sono stati girati in fretta e furia, e questa fretta ha prodotto un risultato non soddisfacente. Quel giorno di riprese è stato il più lungo di tutto il processo, ed era anche l’ultimo. Tuttavia, in fase di montaggio, ha avuto un’illuminazione riguardo alla trama di Marie e ha pensato che trent’anni prima le era stata data una scelta cruciale.

Così, ha deciso di spiegare tutto in modo esplicito, senza chiedere al pubblico di capire da solo. Il regista ha confessato di aver chiamato Tom e di avergli detto che c’era stato un grosso problema: mancava una foto fondamentale, una foto segnaletica. Non sarebbe stato sufficiente dirlo a voce, avrebbero avuto bisogno della foto stessa. Di conseguenza, hanno deciso di girare nuovamente la scena, poiché erano già nel garage di Tom in Florida. Hanno allestito una scrivania, un po’ di pavimentazione, le foto, una pistola e gli oggetti di scena necessari, e hanno rigirato tutto da capo.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments