lunedì, Aprile 15, 2024
HomeCinemaTom Hanks firma l'accordo sull'IA: ecco come verranno usati voce e dati...

Tom Hanks firma l’accordo sull’IA: ecco come verranno usati voce e dati personali dell’attore

Hollywood è sul punto di essere scossa da una rivoluzione epocale, e al centro di tutto ciò c’è una costellazione di stars, tra cui il mitico Tom Hanks. Metaphysic, l’azienda all’avanguardia nell’intelligenza artificiale generativa, ha dato vita a un sistema innovativo di controllo e gestione dei dati personali, che spaziano dalla voce al volto, dando alle celebrità la possibilità di rivendicare i propri diritti d’immagine in maniera senza precedenti.

Star del calibro di Anne Hathaway, Octavia Spencer e Rita Wilson, tutte rappresentate dall’agenzia di spicco CAA, si sono uniti a Tom Hanks in un’audace collaborazione per adottare questo rivoluzionario strumento. Non solo questo sistema è in grado di replicare in modo sorprendente le caratteristiche fisiche delle star, ma promette anche di garantire la massima trasparenza nell’uso dei loro dati da parte di terze parti. Nel cuore del dibattito si pongono questioni vitali come il consenso nell’uso di questi dati, l’equo compenso per gli attori e il delicato tema dei diritti d’autore.

L’IA e il cinema, un rapporto complesso

L’entusiasmo suscitato dalle intelligenze artificiali e le loro implicazioni nell’industria cinematografica hanno portato al clamoroso sciopero nel sindacato SAG-AFTRA, scuotendo le fondamenta di Hollywood. Il CEO e co-fondatore di Metaphysic, Thomas Graham, non ha esitato a dichiarare con passione che l’intelligenza artificiale cambierà per sempre il panorama della creazione di contenuti e della narrazione. Sia che tu sia un attore, un interprete, uno sportivo o semplicemente un cittadino consapevole, proteggere i dati personali è un imperativo. Dobbiamo fornire una piattaforma sicura e trasparente per tutti gli interpreti e i detentori di proprietà intellettuali, garantendo il consenso esplicito e una giusta compensazione.

Tom Hanls in ‘Forrest Gump’ (Photo by Sunset Boulevard/Getty Images)

I capolavori di Tom Hanks

In una carriera cinematografica che abbraccia oltre cinquanta pellicole, Tom Hanks si erge come un’icona indiscussa di Hollywood. Con sei candidature agli Oscar, il record di due Oscar consecutivi come miglior attore, cinque Golden Globe, e una lista infinita di altri premi, è difficile stabilire quali siano le sue interpretazioni più memorabili.

Un capolavoro indiscusso è “Forrest Gump” (1994), il film diretto da Robert Zemeckis che ha conquistato tredici nomination agli Oscar e sei statuette. Non solo è uno dei migliori film di tutti i tempi, ma l’interpretazione di Tom Hanks nel ruolo di Forrest Gump rimane un punto di riferimento, offrendo spunti di filosofia e riflessione profonda.

In “Il ponte delle spie” (2015), diretto dal leggendario Steven Spielberg, Tom Hanks porta sullo schermo la storia avvincente dell’avvocato Donovan e lo scambio di spie durante la Guerra Fredda. La sua performance coinvolgente cattura l’essenza del personaggio e contribuisce a rendere questo film una pietra miliare nel suo straordinario percorso artistico. Tom Hanks, con la sua straordinaria carriera, continua a ispirare e ad affascinare il pubblico di tutto il mondo con ogni suo nuovo progetto cinematografico.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments