Tom Hiddleston e Luke Evans in concept art del reboot mai realizzato de Il Corvo

Sono appena stati rilasciati dei concept art del reboot mai realizzato de Il Corvo, che mostra Tom Hiddleston e Luke Evans nel classico trucco in bianco e nero di Eric Draven.

The Crow è basato sull’omonimo fumetto di James O’Barr. Racconta la storia di Eric Draven, un uomo che muore e torna in vita per vendicare l’omicidio della sua fidanzata Shelly. Il fumetto è stato adattato nel film di successo del 1994 con Brandon Lee. Per diversi anni, i registi hanno cercato di portare una nuova versione di The Crow nei cinema. Tuttavia, sebbene ci siano tre sequel e una serie televisiva, al momento non è stato fatto alcun remake.

Il progetto travagliato ha visto talenti andare e venire nel corso degli anni, con nomi del calibro di Mark Wahlberg, Bradley Cooper, Channing Tatum e Ryan Gosling, tutti vociferati o coinvolti nel riavvio de Il Corvo. Nel 2013, Tom Hiddleston era stato chiamato a interpretare il ruolo, ma alla fine è stato scelto Luke Evans di Dracula Untold. Evans è rimasto con il progetto per un po’ prima di abbandonare.

Ora, Bloody Disgusting si è assicurato nuovi first look esclusivi su come sarebbero apparsi Hiddleston ed Evans se avessero interpretato Eric Draven, grazie ai concept art. La prima immagine mostra Hiddleston nell’iconica pittura facciale de Il Corvo, disegnato e creato dal makeup designer del film Bill Corso. La seconda immagine mostra Evans con la stessa pittura facciale, ma con una cicatrice sul naso più prominente. L’aspirante regista del remake, F. Javier Gutiérrez (Rings), ha detto circa questo concept art:

“Abbiamo cercato di renderlo il più fedele possibile alla graphic novel. Fuso e con attenzione ai dettagli (volevo mostrare la cicatrice). Bill è brillante e ha fatto un lavoro straordinario.”

Qui sotto potete vedere i concept art:

l corvo – The Crow (The Crow) è un film del 1994 diretto da Alex Proyas. Il film è basato sul fumetto di James O’Barr Il corvo, e racconta la storia di Eric Draven, un musicista rock che viene resuscitato per vendicare la propria morte, lo stupro e l’omicidio della sua fidanzata.

L’attore protagonista Brandon Lee rimase ferito accidentalmente sul set durante le riprese da un colpo di pistola e successivamente morì in ospedale durante l’intervento chirurgico. A soli otto giorni dalla fine della produzione, le scene incomplete che dovevano essere interpretate da lui vennero gestite riscrivendo la sceneggiatura e grazie a una controfigura ed effetti digitali. Il film è dedicato a Lee e alla sua fidanzata, Eliza.

Il corvo – The Crow fu distribuito negli Stati Uniti dalla Miramax il 13 maggio 1994 e, nonostante i numerosi contrattempi produttivi dovuti alla morte di Lee, fu ben accolto dalla critica per l’unicità di stile visivo, premessa e profondità emotiva e per il suo omaggio all’attore defunto. Il film debuttò al vertice del botteghino e divenne un film di culto, dando origine a un franchise che include tre sequel e una serie televisiva.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: