Tomb Raider: Alicia Vikander parla del possibile sequel

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Domani approderà nelle sale di tutto il mondo Tomb Raider, nuova trasposizione cinematografica dell’omonima saga video ludica con protagonista l’intrepida Lara Croft, già portata sul grande schermo da Angelina Jolie agli inizi del 2000, e stavolta a vestire i panni della celebre esploratrice sarà la premio Oscar Alicia Vikander, grandissima e giovane attrice che ci ha saputo far emozionare con film come Ex_Machina di Alex Garland. Ma ora quello che ci chiediamo tutti è: come sarà questo nuovo Tomb Raider? Sarà un buon film tratto da un videogioco? Ci sapremo dare una risposta da domani.

Ad ogni modo, essendo un blockbuster che potrebbe dar vita ad una saga, la Vikander, durante una recente intervista con Yahoo! Movies, ha avuto modo di parlare della possibilità di veder realizzato un sequel del film. Ecco quanto dichiarato dall’attrice britannica:

[In questo film] si rimanda un po’ al sequel in effetti, ed è emozionante, ma dipende da quanta voglia abbia il pubblico di vedere un’altra avventura.

In più ha continuato dicendo che vorrebbe veder più personaggi femminili coinvolti nel prossimo film, qualora questo venisse realizzato.

Nel film vediamo in azione una compagnia sull’isola, il che mi ha fatto pensare: ‘Perché non hanno ingaggiato delle donne per la spedizione?’. È stato un po’ deludente, perciò spero che se affronteremo un’altra avventura, molti più personaggi femminili vengano coinvolti.

Che ne pensate? Per quanto riguarda la questione dei personaggi femminili direi che non è così rilevante. O meglio, sarebbe sicuramente interessante avere un villain donna, quello di sicuro, ma non credo che sia una cosa da cui dipenda il film. Per quanto riguarda invece il fatto che si rimanda un po’ ad un possibile sequel, beh, non mi entusiasma per niente come cosa. Oggigiorno le grandi major credono che possano avere successo e conquistare il pubblico con universi condivisi e saghe infinite, quando invece non è assolutamente così. Basti vedere la fine che ha fatto il Dark Universe.
Ad ogni modo, queste tutte speculazioni e dobbiamo comunque aspettare domani per poter dare un giudizio finale.


[amazon_link asins=’B01IQZ8A20,B00H8IVL6O,B00GOOGN8O,B00R49GSAQ,B00KJGYGUA,B00WN82C8A’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’11673544-27aa-11e8-8050-35163aedb0ff’]


Tomb Raider uscirà nelle sale il 15 marzo 2018, con Roar Uthaug alla regia su una sceneggiatura di Geneva Robertson-Dworet e Alastair Siddons, con un soggetto scritto da Eva Daugherty e della stessa Robertson-Dworet, ispirato ovviamente alla celebre saga video ludica. Nel cast Alicia Vikander (Lara Croft), Dominic West (Lord Richard Croft), Walton Goggins (Mathias Vogel), Daniel Wu (Lu Ren), Kristin Scott Thomas (Ana Miller), Derek Jacobi (Mr. Yaffe) e Alexandre Willaume (Tenente). La fotografia è a cura di George Richmond, mentre la colonna sonora è composta da Junkie XL.