Tomb Raider: Alicia Vikander parla della scena del Naufragio.

Tomb Raider: Alicia Vikander parla della scena del Naufragio.

Durante un’intervista con IGN , l’attrice svedese Alicia Vikander, interprete dell’iconico personaggio di Lara Croft (in precedenza interpretato da Angelina Jolie, nel prossimo film della saga di Tomb Raider previsto per marzo 2018, si è sbottonata un po’ parlando del film, del suo personaggio e delle difficoltà che ha portsto questo ruolo:

“Abbiamo fatto moltissimi stunt e molta preparazione, sia io che le mie incredibili controfigure con cui lavoravo. Ci siamo procurate diversi lividi, venendo spesso colpite. È stata dura, ma va bene così. La parte più complicata, credo, mentre giravamo Tomb Raider è stata in realtà il freddo causato dalla permanenza in acqua per ore e ore.”

l’attrice premio Oscar ha infatti spiegato quanto le riprese della scena del naufragio siano state estenuanti per lei come anche per tutti gli altri attori, la scena infatti, anche presente nel videogioco, è stata girata in una enorme vasca ricolma di acqua ghiacciata in cui gli attori sono dovuti rimanere anche per otto ore, la Vikander si dichiara comunque molto soddisfatta del risultato ed è sicura che il suo duro lavoro verrà apprezzato sul grande schermo.

L’attrice tiene infatti molto al videogioco da cui è tratto il film tanto da averne portato una copia sul set (anche se non vi ha potuto poi giocare molto visti gli orari sul set anche se, a quanto sembra, qualche partitina con il regista Roar Uthaug sembra che ci sia pure scappata).

Ricordiamo che l’uscita del film Tomb Raider  è prevista per marzo 2018 con un cast che vanta, oltre alla bella attrice svedese, Daniel Wu, Walton Goggins, Dominic West

Tankian

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: