Toy Story 4: il film raggiunge il miliardo al box-office mondiale

Incredibile ma vero, un altro film Disney ha raggiunto il miliardo di dollari al box-office mondiale, ovvero Toy Story 4, il nuovo piccolo capolavoro firmato Pixar, nonché ultimo capitolo della saga d’animazione più celebre di sempre.

Dopo Il Re Leone, che è divenuto il film d’animazione col maggior incasso di tutti i tempi, il quarto capitolo della saga di Toy Story, diretto da Josh Cooley, ha raggiunto questo traguardo nonostante una partenza non proprio brillante, ma parliamo sempre del sequel di una pietra miliare dell’animazione ed era inevitabile il raggiungimento del miliardo, esattamente come il suo predecessore, Toy Story 3 – La grande fuga, che per diversi anni fu il film d’animazione col maggior incasso di sempre.

Insomma, ammetto di essere particolarmente contento che anche questa pellicola abbia raggiunto un traguardo così importante, dato che l’ho amata con tutto il cuore dall’inizio alla fine.


Toy Story 4 è un film del 2019, con Josh Cooley alla regia, su una sceneggiatura di Stephany Folsom e di Andrew Stanton, con soggetto di John Lasseter, Martin Hynes, Rashida Jones, Will McCormack, Valerie LaPointe, Josh Cooley, Stephany Folsom e Andrew Stanton, e con Mark Nielsen e Jonas Rivera come produttori. La colonna sonora è composta da Randy Newman.

Nel cast vocale originale Tom Hanks (Woody), Tim Allen (Buzz Lightyear), Annie Potts (Bo Peep), Timothy Dalton (Mr. Picklepants), Wallace Shawn (Rex), Joan Cusack (Jessie), John Ratzenberger (Hamm), Tony Hale (Forky),  Jordan Peele (Bunny), Keegan-Michael Key (Ducky), Christina Hendricks (Gabby Gabby) e Keanu Reeves (Duke Caboom).