Tron: Ares, Disney è nelle prime trattative per incaricare Joachim Rønning di dirigere il film con Jared Leto

Il nuovo film su Tron sta tornando on.

Stando a Deadline, la Disney è nelle prime trattative per incaricare Joachim Rønning di dirigere Jared Leto in Tron: Ares. Il film si sta preparando, guardando a una data di inizio riprese di agosto a Vancouver.

Gli accordi non sono ancora completi, ma questa segnerebbe la quarta collaborazione tra la Disney e il regista norvegese che ha diretto Maleficent: Signora del male e Pirati dei Caraibi: Dead Men Tell No Tales. Ha terminato per lo studio Young Woman and the Sea, interpretato da Daisy Ridley, sull’audace viaggio di Gertrude Ederle, un’adolescente di New York che è diventata la prima donna ad attraversare a nuoto il Canale della Manica.

Ora tocca al franchise di fantascienza Disney, iniziato con il film del 1982 interpretato da Jeff Bridges e ambientato all’interno del programma per computer chiamato Grid, dove un hacker viene rapito e costretto a partecipare a giochi da gladiatori. Il primo non è andanto bene fin da subito, ma nel tempo è diventato un cult, e all’epoca i suoi effetti speciali erano visti come rivoluzionari. Quel seguito è cresciuto intorno al film negli anni a venire, al punto che la Disney ha deciso di andare avanti con un sequel, Tron: Legacy, nel 2010. Quel film ha incassato 400 milioni di dollari a livello globale e da allora la Disney ha cercato di capire come continuare il franchise.

Lo studio si è avvicinato nel 2017 con Leto. Ora sarà nelle mani di Rønning, che ha fatto il suo debutto a Hollywood nel 2013 con un film che è stato nominato per l’Oscar come miglior film in lingua straniera e ha raccontato l’epica traversata di 4.300 miglia di Thor Heyerdah nell’Oceano Pacifico su una zattera nel 1947.

La sceneggiatura di Tron: Ares è di Jesse Wigutow ed è considerata il sequel di Tron: Legacy, diretto da Joe Kosinski di Top Gun: Maverick .

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: