Tutte le novità dalle serie Disney + Loki, WandaVision e The Falcon and the Winter Soldier

Lungo la parte dedicata ai Marvel Studios del D23 Expo sono state annunciate diverse serie originali dedicate al servizio di streaming Disney +, e fa queste i presenti hanno ovviamente parlato della serie The Falcon and the Winter Soldier.

A quanto pare la serie vedrà il ritorno di Emily VanCamp nell’UCM nei panni di Sharon Carter, e l’introduzione di Wyatt Russell nei panni di John Walker alias US Agent.

Fra le informazioni sembra che la serie sia stata confermata per il 2020, e si concentrerà sul passato dei personaggio protagonisti interpretati da Anthony Mackie e Sebastian Stan. Come sappiamo di ritorno vedremo anche Daniel Bruhl nei panni del Barone Zemo con l’iconica maschera.

Per quanto riguarda WandaVision a quanto pare nel cast ci saranno delle aggiunte, ovviamente assieme al ritorno di Elizabeth Olsen e Paul Bettany. A quanto detto da entrambi gli attori nella serie vedremo tornare nell’Universo Cinematografico Marvel il personaggio interpretato da Kat Dennings, Darcy Lewis, l’assistente di Jane Foster nei film di Thor, come anche quello di Randall Park nei panni di Jimmy Woo, l’agente del FBI visto in Ant-Man and the Wasp.

A quanto pare la serie sarà una via di mezzo fra un’avventura Marvel e una sit-com in stile Dick Van Dyke, ma con l’energia di Legion, e vedrà anche l’apparizione dell’attrice Teyonah Parris nei panni di una Monica Rambeau.

In merito a Loki, l’attore Tom Hiddleston non era presente sul palco del D23 Expo, ma ha comunque rilasciato un messaggio in cui ha detto: “Vorrei essere lì, ma purtroppo non posso. È il vostro entusiasmo senza limiti e il vostro sostegno che fanno sì che Loki possa continuare a esistere, e che si possano raccontare nuove storie su di lui. Non smetterò mai di sorprendermi del fatto che voi pensiate che sia fico!”.

In quel comunicato l’attore inglese ha promesso che il viaggio di Loki è solo all’inizio ed ha confermato che la serie sarà composta di sei episodi da un ora ciascuno. Tutti gli episodi saranno diretti da un unica regista, Kate Herron, la direttrice nota per Five by Five e quattro episodi di Sex Education.