Un fan-edit di Avengers: Endgame minimizza il ruolo delle donne nel film e non solo

Un fan-edit di Avengers: Endgame modificato è spuntato online, e come per la versione misogina di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, diminuisce l’impatto e la presenza di Captain Marvel ma anche quella di Black Panther.

Il film diretto da Joe e Anthony Russo è il culmine di tutto ciò che è emerso nel Marvel Cinematic Universe sin dal suo inizio nel 2008. A partire da Avengers: Infinity War, i sequel del doppio ensemble hanno riunito tutte tutti gli eroi per la massiccia battaglia finale contro Thanos. Tuttavia, un recente montaggio fatto da alcuni “fan” del film ha eliminato tutti gli slanci di rappresentazione femminile e ha ridotto significativamente il ruolo di T’Challa nel film.

Questo tipo di montaggi fan-made ispirati a film o programmi TV sono in aumento da anni. Ciò deriva da un pubblico più impegnato e dal marketing interattivo da parte degli studi che invoglia le persone a condividere i propri sentimenti. L’ampia portata dei social media consente alle persone di far sentire la propria voce, i creatori hanno piattaforme gratuite per mostrare le proprie opere e tutti interagiscono tra loro. Per la maggior parte, il nuovo sistema funziona alla grande, poiché i fan di tutto il mondo possono riunirsi per celebrare le cose che amano. Ma a volte, funziona anche al contrario, propagando invece l’odio.

Grazie alla sua enorme popolarità, Avengers: Endgame ha ispirato innumerevoli versione fan-made, quest’ultimo, tuttavia, è molto diverso dai suoi predecessori. NPR (via SR) riferisce che esiste una versione “defeminizzata” del film che circola sui siti di streaming illegale. La modifica rimuove totalmente qualsiasi scena con al centro una donna, inclusa la scena di apertura del film in cui Hawkeye insegna a sua figlia come usare arco e freccia. Naturalmente, dal gruppo è stata esclusa anche la Captain Marvel di Brie Larson interamente. Anche il tempo sullo schermo di Black Panther è diminuito perché, secondo la descrizione, “non è davvero così importante“, altre scene che gli spettatori della versione fan-made non vedrebbero se visionassero questa ignobile versione del film includono il rimando alla A-Force e le scene in cui personaggi maschili si abbracciano.

Sulla base di questa descrizione, è incredibile pensare a chi vorrebbe vedere una tale cosa, al di fuori dei sessisti e troll razzisti. La modifica elimina una quantità significativa di materiale narrativo, al punto che il film diventa probabilmente incomprensibile. A quel punto, a meno che non si sappia effettivamente cosa succede nella versione completa, sarebbe difficile capire cosa sta succedendo esattamente. Avengers: Endgame privo di abbracci vuol dire che non ci sarà nessun abbraccio tra Tony Stark e Peter Parker, che è uno dei momenti più emozionanti del film. Tagliare questo non danneggia solo il film in se, ma anche il futuro del giovane eroe, che in Spider-Man: Far From Home affronterà il dolore dell’aver perso il suo mentore.

C’è un motivo per cui Captain Marvel è stata la persona che ha salvato Tony Stark/Iron Man dallo spazio profondo in Avengers: Endgame. E’ lo stesso motivo per cui Black Panther, Shuri e Okoye sono stati i primi ad uscire dai portali creati dal Dottor Strange per aiutare un Steve Rogers/Capitan America durante l’ultima battaglia contro Thanos. È un passaggio di testimone non ufficiale della guardia per dell’UCM.

Carol e T’Challa, presenti anche nei poster dei personaggi del franchise, sono stati trattati in questo modo per far capire al pubblico che saranno personaggi molto importanti in futuro. Le storie d’origine di entrambi gli eroi hanno avuto un incredibile successo al botteghino, che è una prova tangibile del fatto che il pubblico in generale desidera ardentemente veder altre storie loro sul grande schermo, e anche altre raccontate dal punto di vista di donne e persone di colore.

Così, mentre ci sono gruppi che non sono entusiasti della loro importanza nei film, ci sono altre storie simili con film come Shang-Chi, (con un cast variegato) e Black Widow da lungo atteso, per non parlare dei sequel di Black Panther e Captain Marvel.