Una città del Microverso in un concept scartato da Ant-Man and the Wasp

Un nuovo concept art inutilizzato per Ant-Man and the Wasp ha rivela una bellissima città che sarebbe stata presente nel Microverso che lo Scott Lang di Paul Rudd potrebbe aver visitato durante il suo periodo nel reame quantico.

L’Ant-Man di Paul Rudd e il reame quantico hanno avuto un ruolo fondamentale in Avengers: Endgame. Scott Lang riappare dopo lo schiocco per via di una scelta narrativa molto discutibile, che però ha reso possibile agli Avengers di tornare indietro nel tempo e invertire lo schiocco di Thanos.

Il reame quantico è stato inizialmente introdotto nel primo film di Ant-Man e gradualmente è diventato una parte vitale dell’UCM. Con Spider-Man: Far From Home che introduce il multiverso, Ant-Man 3 presenterà probabilmente più avventure nel reame quantico.

Una di queste avventure potrebbe includere viaggiare nella tanto vociferata – e parzialmente confermata – città del Microverso, e grazie all’artista dei Marvel Studios, Jackson Sze, ecco come potrebbe apparire, se la casa delle idee decidesse di utilizzare questo concept inutilizzato:

I Marvel Studios devono ancora annunciare la loro prossima serie di film, ma Bob Iger ha dichiarato che arriverà qualche annuncio quest’estate. La Disney ha recentemente annunciato una pletora di date di uscita che includevano diversi film senza titolo targati Marvel Studios. Black Widow e Gli Eterni sembrano essere i principali prossimi film dell’UCM, o quanto meno quelli che inizieranno la Fase 4 e una nuova saga.

Ant-Man 3 sarà molto probabilmente parte dei film annunciati, così come i sequel di Doctor Strange e Black Panther, e immaginiamo che Peyton Reed tornerà a dirigere il sequel, con nel cast Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas, Michael Peña e Michelle Pfeiffer che riprenderanno i loro ruoli, in aggiunta presumibilmente anche di Emma Fuhrmann nel ruolo di Cassie Lang.