Uncharted: Dan Trachtenberg non dirigerà più l’adattamento

Il regista Dan Trachtenberg a quanto pare si è fatto da parte dalla direzione di Uncharted, l’adattamento cinematografico della Sony Pictures del famoso gioco per PlayStation.

Tom Holland rimane accreditato come la star del film, e fonti lasciano intendere che lo studio si sta già muovendo per sostituire Trachtenberg – ora sono in corso meeting – e che un nuovo regista dovrebbe essere pronto entro la fine dell’estate. Il film inizierà la produzione all’inizio del prossimo anno.

Un nuovo sviluppo è che questo film diventerà la prima produzione cinematografica di Sony PlayStation Productions, che è stata fondata lo scorso anno da Asad Qizilbash e Carter Swan. PlayStation Productions continuerà a produrre insieme a Chuck Roven, Avi Arad, Alex Gartner e Ari Arad.

Scritto da Art Marcum & Matt Holloway e Rafe Judkins, il film Uncharted racconta del giovane Nathan Drake, mentre cresce per diventare il noto cacciatore di tesori che tutti conosciamo. La serie di videogiochi è stata creata da Naughty Dog per PlayStation e finora ha venduto oltre 41 milioni di copie.

Trachtenberg ha appena diretto per la Sony TV il pilot di The Boys.

Questa è la seconda turbolenza che coinvolge Holland questa settimana, dopo che Marvel e Sony sono arrivate al divorzio, il che significa che il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, non sarà più la mano creativa alla guida dei film. Ciò è avvenuto dopo che Spider-Man: Far From Home ha superato Skyfall come il maggior incasso della Sony di tutti i tempi.

Fonte