Uncharted: il co-lead designer di Uncharted 4 loda Tom Holland nella parte di Nathan Drake

Quando i fan di PlayStation pensano ai responsabili della serie Uncharted, probabilmente pensano ad Amy Hennig o Neil Druckmann o Bruce Straley, tre sviluppatori di fama mondiale. Detto questo, ci sono anche altri che sono stati molto importanti nel guidare la serie nel corso degli anni, tra cui Kurt Margenau, il co-lead designer di Uncharted 4: A Thief’s End e il game director di Uncharted: The Lost Legacy.

Con l’uscita di Uncharted: Legacy of Thieves Collection, Margenau ha fatto il giro dei media e, nel frattempo, ha rivelato la sua interpretazione del film Uncharted in uscita con Tom Holland nei panni di Nathan Drake.

Parlando del film, Margenau ha confermato di non aver visto uno screener iniziale del film, quindi tutto ciò che ha visto è quello che hanno visto tutti gli altri, ovvero i trailer. In altre parole, non ha una visione molto elaborata del film perché non l’ha ancora visto. Detto questo, quello che ha fatto notare è che gli piace il casting di Tom Holland nei panni del giovane Nathan Drake.

“Noi due non siamo direttamente coinvolti in questo. E, sai, sono entusiasta di vedere la versione di Tom Holland del personaggio. Non so nient’altro se non quello che si è visto dai trailer”, ha detto Margenau. “Sono solo eccitato. È come se fosse finalmente arrivato! Abbiamo Uncharted sul grande schermo e non cambierà di nuovo regista e non sarà in sviluppo ancora per molto. Penso che Tom Holland sia un ottima scelta. E stanno traendo ispirazione dai giochi, quindi è davvero soddisfacente vedere che arriva sul grande schermo.”

Cosa pensa Margenau di Mark Wahlberg di Sully, non lo sappiamo. O non gli è stato chiesto. Quello che possiamo dire è che l’opinione di Margenau è in contrasto con la convinzione di molti, ovvero che Holland non sia stata la scelta giusta per Nathan Drake.

Detto questo, non molte persone conoscono il personaggio meglio di Margenau, quindi la sua convinzione probabilmente da molto più credito al film di quella di chiunque altro.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: