Uncharted: Mark Wahlberg paragona il film ad un Indiana Jones

Mark Wahlberg afferma che l’imminente film di Uncharted gli ricorda Indiana Jones.

La famosa ed eccellente serie di videogiochi Uncharted è iniziata nel 2007 con l’uscita di Uncharted: Drake’s Fortune su PlayStation 3. La saga ha dimostrato di essere una delle serie videoludiche d’avventura più popolari della Sony, che oltre ad avventure di qualità ha portato alla realizzazione di ben tre sequel principali, oltre allo spin-off Uncharted: The Lost Legacy.

Come con la maggior parte dei videogiochi di successo, Hollywood ha visto l’opportunità di puntare sulla popolarità di Uncharted per creare un film.

Un adattamento cinematografico di Uncharted è stato annunciato nel 2009 ed è rimasto bloccato nell’inferno dello sviluppo da allora. Inizialmente David O. Russell avrebbe diretto il film, ma si è fatto da parte, proprio come avrebbero fatto i registi Neil Burger, Seth Gordon, Shawn Levy, Dan Trachtenberg e Travis Knight. La Sony è sembrata far progressi con Uncharted quando Tom Holland è stato scelto come Nathan Drake nel 2017, ma il film è stato ritardato ancora. Dopo Holland Mark Wahlberg è stato scelto per il ruolo di Sully, che inizialmente doveva interpretare Nathan Drake quando il film è stato annunciato per la prima volta. Ora, con la produzione che dovrebbe iniziare questo mese, Wahlberg ha parlato del film.

Parlando con Collider del suo prossimo film Netflix, Spenser Confidential, Wahlberg ha dato un aggiornamento su Uncharted. Wahlberg ha confermato che Uncharted è una storia d’origine e che inizierà la produzione tra qualche settimana. Parlando della sceneggiatura, Wahlberg l’ha paragonata a un film di Indiana Jones.

“Inizio le riprese tra circa due settimane. È eccitante perché, senza dire troppo, è più una storia d’origine. Vedrete Nathan che diventa Nathan, Sully e lui che s’incontrano, provando non solo a superarsi l’un l’altro, ma imparano ad iniziare a collaborare e sviluppare quella relazione che conosciamo. Sarà molto bello. Mi sentivo, come leggevo lo script, come se stessi leggendo la sceneggiatura di un film di Indiana Jones o Thomas Crown Affair. Ha questo fantastico insieme di elementi da film di rapina e film d’avventura che ammetto non ho mai visto in nessun altro film.”

Non è un segreto che i fan spesso paragonano Uncharted a Indiana Jones. I due franchise condividono molto, quindi ha senso che la sceneggiatura di Uncharted si legga come un film di Indiana Jones. Uncharted e Indiana Jones 5 sono abbastanza a distanza da non essere in competizione tra loro nel 2021 e Uncharted ha il vantaggio di venir rilasciato all’inizio dell’anno. Detto questo, la Sony vorrà sicuramente stare attenta a assicurarsi che Uncharted non sembri una scopiazzatura di Indiana Jones.

Uncharted uscirà nelle sale statunitensi il 5 marzo 2021, con Ruben Fleischer alla regia, su una sceneggiatura di Joe Carnahan e Rafe Judkins, basata sull’omonima saga video ludica, e con Avi Arad, Alex Gartner e Charles Roven come produttori.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: