Uncharted: Tom Holland parla della preparazione atletica e dell’influenza di Mark Wahlberg

Tra pochi mesi, vedremo Tom Holland interpretare un altro protagonista iconico della cultura pop nel film di Uncharted.

L’attore venticinquenne di Spider-Man: No Way Home reciterà nei panni di Nathan Drake al fianco del Sully di Mark Wahlberg. Sono un duo memorabile nel mondo dei videogiochi, e sul set a quanto pare Holland è stato particolarmente influenzato da Wahlberg, specialmente in termini di cornice per la creazione di un set di abilità e fisico da star d’azione.

Tom Holland salta dal suo lavoro nel Marvel Cinematic Universe, e lavorando al fianco dell’Iron Man di Robert Downey Jr, del Doctor Strange di Benedict Cumberbatch e del Black Panther di Chadwick Boseman, c’è stata ovviamente una certa dose di preparazione atletica da fare, ma quando si trattava di Uncharted l’attore inglese ha sentito davvero la pressione trovandosi accanto a Mark Wahlberg.

“L’ho visto entrare sul set con indosso il suo costume e ho pensato: ‘Cazzo, è il doppio di me’. Dopo il lockdown, abbiamo avuto cinque mesi di pausa, io ho mangiato, mi sono allenato, ho mangiato e mi sono allenato. Quando sono tornato sul set, la prima cosa che mi ha detto è stata: ‘Wow, qualcuno si è allenato’.”

Sembra che Mark Wahlberg abbia convinto Tom Holland a lavorare di più, semplicemente. Da solo, l’attore ha deciso di andare in palestra un po’ più del solito, di conseguenza la star di The Fighter se ne è accorta. Parlando con GQ , Holland ha anche parlato dell’effetto ìche il film d’azione ha avuto su di lui.

“Non ho mai realizzato quanto sono fortunato che Spider-Man indossi una maschera, perché quando rimbalza e vola dagli edifici è tutto CG. In Uncharted ci sono solo io, un sistema di cavi e dei pantaloni cargo… Quel film mi ha assolutamente distrutto.”

 

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: