Uncharted: Travis Knight assunto come regista

La Naughty Dog ha sfornato dei capolavori video ludici immensi, ma quando si parla di realizzare un lungometraggio live-action ispirato a questi ultimi, allora iniziano i dolori.

Il film basato sulla storia di The Last of Us sembra essere ormai un lontano ricordo, mentre la pellicola prequel live-action di Uncharted, con Tom Holland nei panni di un giovane Nathan Drake, sembra stia facendo parecchia fatica per venir realizzato. Infatti, mesi fa Dan Trachtenberg aveva abbandonato la regia della pellicola, e prima di lui Shawn Levy, e ancor prima di Levy Joe Carnahan. Insomma, una produzione travagliata che, speriamo, possa assestarsi ora che, stando a quanto riporta Dealine, Travis Knight è stato assunto come nuovo regista della pellicola.

Per chi non lo sapesse, Knight si è presentato al grande pubblico con il grandissimo film d’animazione in stop motion Kubo e la spada magica, mentre l’anno scorso è riuscito nel risollevare il franchise cinematografico dei Transformers con lo spin-off/prequel/reboot Bumblebee.

Parliamo di un regista molto capace, in grado di inserire grande cuore e passione nelle storie che vuole raccontare, e che potrebbe essere l’uomo di cui la Sony aveva bisogno per realizzare questo agognato film.


Uncharted uscirà nelle sale statunitensi il 18 dicembre 2020, con Travis Knight alla regia, su una sceneggiatura di Joe Carnahan e Rafe Judkins, con soggetto dello stesso Carnahan, e con Ari Arad, Avi Arad, Alex Gartner e Charles Roven come produttori.

Nel cast Tom Holland (Nathan Drake).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: