Universal chiude il botteghino 2017 con ben 5 miliardi di dollari globali

Dopo che la Warner Bros ha raggiunto l’obbiettivo adesso anche la Universal ha raggiunto i 5 miliardi al botteghino globale per la seconda volta nei 105 anni di storia dello studio, guidato per questo risultato da The Fate of the Furious e Cattivissimo Me 3.

Il totale sopra citato è stato raggiunto l’11 dicembre arrivando a 5.003 miliardi di dollari, che si dividono in 1.605 miliardi a livello nazionale e 3.398 miliardi a livello internazionale. La Universal è entrata quindi a far parte del gruppo di case di produzione che hanno raggiunto questo risultato, con Disney, raggiunto il 30 novembre, e Warner Bros., raggiunto cinque giorni dopo.

The Fate of the Furious è stato il più remunerativo weekend d’apertura di sempre con 542 milioni, superando il record del 2015 di Star Wars: Il Risveglio della Forza, nonché anche la prima a livello internazionale con 443,2 milioni. Ha guadagnato poi a fine corsa 1,23 miliardi in tutto il mondo, stabilendo in record come il primo sesto film di una saga ad aver superato il miliardo.

Cattivissimo Me 3 è stato anche lui fondamentale con 264 milioni di dollari negli USA, e 767 milioni in tutto il mondo, arrivando alla fine con ben un miliardo di dollari complessivo. Con il trio-horror prodotto assieme alla Blumhouse, che comprende Get Out, Split e Happy Death Day, ha raggiunto un totale di oltre 600 milioni di dollari nel mondo. La Mummia con Tom Cruise ha incassato 409 milioni di dollari in tutto il mondo, ma non è chiaro se la Universal continuerà con il Dark Universe o meno.

Poi abbiamo infine 50 Sfumature di Nero con 380 milioni, A Dog’s Purpose con 200 milioni di dollari. Il titolo estivo Rated-R noto come Girls Trip ha ottenuto l’apertura di maggiore incasso per una commedia live-action con un box-office pari a 31,2 milioni ed arrivando a fine corsa con 135 milioni globali. Infine abbiamo nel mucchio dei risultati anche Pitch Perfect 3 che deve ancora uscire, cosa che no può far altro che aumentare il risultato ottenuto della Universal.