Valerian e la Citta dei Mille Pianeti: le prime reazioni a caldo elogiano la resa visiva!

Luc Besson e la fantascienza stanno per tornare al cinema con Valerian e la Citta dei Mille Pianeti, in arrivo a settembre in Italia, ma come di consueto succede molta della critica internazionale lo ha già visionato prima che il film arrivi nel nostro bel paese. Naturalmente si tratta di commenti a caldo, niente di specifico o di natura spoilerosa, ma comunque vi lasciamo qua sotto una cascata di commenti.

Le parole che escono da questi tweet elogiano l’impatto visivo della pellicola, sia per quanto riguarda gli effetti visivi che per la resa in computer grafica. Parlano di un film visivamente spettacolare. Altri hanno elogiato la resa narrativa con una storia d’amore centrale, paragonando poi i dialoghi goffi e la filosofia di buon cuore a ciò che Besson fece ne Il Quinto Elemento.

Vi lascio ai commenti:

Sotto le direttive del loro comandante (Clive Owen), Valerian e Laureline si imbarcano in una missione nella città intergalattica mozzafiato di Alpha, una metropoli in continua espansione la cui popolazione è composta da migliaia di specie diverse da tutti e quattro gli angoli dell’universo. I 17 milioni di abitanti di Alpha hanno unito i loro talenti, le loro tecnologie e le loro risorse per migliorare le condizioni di vita di tutti. Sfortunatamente non tutti ad Alpha condividono gli stessi obiettivi: forze oscure sono all’opera per mettere in pericolo il genere umano.

Valerian e la Città dei mille Pianeti uscirà nelle sale il 21 luglio, con Luc Besson alla regia e alla sceneggiatura, basata sull’omonimo fumetto di Pierre Christin e Jean-Claude Mézières.

Nel cast Dane DeHaan (Valerian), Cara Delevigne (Laureline), Clive Owen (Comandante Arün Filitt), Rihanna (Bubble), Ethan Hawk e Rutger Hauer. La colonna sonora sarà composta da Alexandre Desplat, mentre la fotografia sarà a cura di Thierry Arbogast, il quale ha già collaborato con Besson per molti dei suoi precedenti film.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: